Calcola il tuo ascendente

Vedi tutti

Julia Fox voleva difendere Kim da Kanye

"L'ho fatto per allontanarlo da Kim, era così ossessionato con lei che ho pensato potessi aiutarlo a distrarsi"

Julia Fox voleva difendere Kim da Kanye L'ho fatto per allontanarlo da Kim, era così ossessionato con lei che ho pensato potessi aiutarlo a distrarsi

Tra le coppie che hanno segnato il 2022 c’è sicuramente quella formata da Julia Fox e Kanye West. Il loro flirt è durato solo pochi mesi, ma è stato ampiamente documentato da uscite pubbliche, servizi fotografici e condivisioni social tanto che in molti hanno accusato la Fox di sfruttare la popolarità del founder di Yeezy per essere al centro dei riflettori. Ora, invece, la protagonista di Uncut Gems ha spiegato su TikTok il vero motivo che l’ha spinta a frequentare Kanye: "L'ho fatto per allontanarlo da Kim, era così ossessionato con lei che ho pensato potessi aiutarlo a distrarsi".

@juliafox Replying to @ged_baddie original sound - Julia fox

Torniamo indietro allo scorso gennaio. Era passato quasi un anno da quando Kim Kardashian aveva chiesto il divorzio, ma l’ex marito era ancora molto lontano dall’accettare la sua decisione e faceva notizia per per i suoi ripetuti attacchi verbali contro Pete Davidson, con cui Kim usciva all'epoca. Rendeva pubbliche le conversazioni private tra lui e l'ex moglie e sosteneva che il clan Kardashian-Jenner lo tenesse lontano dai figli. Molti definivano il comportamento di Ye nei confronti di Kim molestie o addirittura abusi emotivi. Così Fox decise di intervenire, convinta di essere l’unica persona in grado di distrarlo. Si ripeteva: "se c’è qualcuno che può farlo, sono io, perché quando mi metto in testa una cosa, la faccio". Così decise di cedere al corteggiamento dell’artista, nonostante le remore di frequentare una celebrità che, inoltre, ha dei problemi di salute mentale. "Mi mandava messaggi. Io non rispondevo". Ricorda oggi. Poi però ha cambiato idea e le cose sono andate come tutti sappiamo. 

Julia ci tiene a precisare che con lei West si è sempre comportato bene, forse perché in quel momento era lontano dai social: "Si comportava normalmente con me, in quel mese che abbiamo trascorso insieme, lui non stava su Twitter e non era su nessuna forma di social media. Parlavamo solo di vestiti e di idee strane, di sogni e progetti per il futuro." L’idillio tra i due si è incrinato quando Kanye, prima ancor prima del disastro avvenuto con Yeezy Season 9 e delle dichiarazioni antisemite, ha iniziato a condividere tweet dove lanciava numerose frecciatine a Kim e Pete Davidson. Così, la Fox ha deciso di allontanarsi: "Nel momento in cui ha iniziato a twittare, io ero fuori". Fox si definisce un’illusa per aver creduto di poterlo fermare, di poterlo aiutare e confessa: "Ho capito subito che non avrebbe accettato il mio aiuto". Ed aggiunge che pensava: "Voglio aiutarlo. Voglio aiutarlo" Ma comunque, ero un'illusa". E ha deciso di allontanarsi dall’ex boyfriend, pur rimanendo in buoni rapporti. Lei non condanna Kanye e ha condiviso con i fan che crede non sia giusto ridurre una persona soltanto ai suoi errori. Né West né Kim hanno commento le rivelazioni di Julia, aspettiamo i prossimi sviluppi.