ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vedi tutti

Bleached Brows, l’anti-beauty trend più cool del momento

Tutto quello che dovete sapere sulle "sopracciglia invisibili"

Bleached Brows, l’anti-beauty trend più cool del momento Tutto quello che dovete sapere sulle sopracciglia invisibili
Prada FW19
Prada SS19
Tilda Swinton in The Chronicles of Narnia: The Lion, the Witch and the Wardrobe
Elizabeth Banks in The Hunger Games: Mockingjay – Part 2
Benedict Cumberbatch in Zoolander 2
Saoirse Ronan in Hanna
Rutger Hauer in Blade Runner
Chloë Sevigny in Gummo
Jared Leto in Fight Club
Javier Bardem in Skyfall
Cate Blanchett in Elizabeth: The Golden Age
Rooney Mara For in The Girl with the Dragon Tattoo
Milla Jovovich in The Fifth Element
Prada FW19
Prada FW19
Marc Jacobs FW16
Marc Jacobs FW16
Gucci FW12
Haider Ackermann FW20
Givenchy FW14
Valentino FW19
Valentino FW19
Bottega Veneta SS10
Alexander Wang FW14
Alexander Wang SS19

In questi giorni Kim Kardashian ha sorpreso i suoi fan mostrando uno dei suoi look più audaci di sempre: capelli biondissimi, contorno labbra in evidenza e, soprattutto, le sopracciglia completamente sbiancate. Il nuovo esperimento beauty, raccontato passo passo in una story di Instagram, è durato solo il tempo di un servizio fotografico, ma è solo la conferma di un trend che sta prendendo sempre più piede: le bleached brows.

Pinterest lo aveva già previsto e, dopo aver notato nel corso dello scorso anno un aumento di ben 160% nelle ricerche su questo argomento, lo ha inserito tra inserito nella lista dei beauty trend del 2021, incoronando i prossimi mesi come quella che qualcuno ha chiamato l’era delle "sopracciglia ribelli". Questa parte del nostro viso ha conquistato un ruolo importantissimo fino a dominare una consistente parte del mercato della cosmesi (secondo BoF solo negli USA ha raggiunto 1,96 miliardi di dollari), con prodotti dedicati sempre nuovi che invadono i negozi. Termini come laminazionemicroblading, nonablading, micro-feathering o micro-shading sono entrati nel lessico comune, testimoniando che il vero Santo Graal della bellezza degli anni 2000 è ottenere l’arco sopraccigliare perfetto.

 

Nella storia

Anche quando si parla di sopracciglia, il concetto di perfezione cambia costantemente. Agli antichi romani piacevano scure che quasi si sfioravano al centro, formando una sorta di monociglio; mentre nel periodo elisabettiano il must era averle sottilissime, un vero segno di aristocrazia, tornato ad essere popolare negli anni '20 tra le dive del cinema muto come Marlene Dietrich e Greta Garbo. Nel Medioevo le rasavano, nella seconda metà del ‘500 le donne hanno iniziato a tingerle. Poi è arrivato il mondo del cinema e le star hollywoodiane hanno incominciato a plasmare il gusto estetico generale: da Audrey Hepburn e Brooke Shields con le loro sue sopracciglia piene e curate a Drew Barrymore, Kate Moss e Madonna (la ricordate nel periodo del libro Sex e del Girlie Tour con le sopracciglia decolorate?) che nei nineties hanno regalato un tocco grunge ai teatrali archi sottili. 

Negli ultimi anni, da quando Cara Delevingne aka "la donna le cui sopracciglia hanno fatto la storia delle cover di moda" (come qualcuno l’ha ironicamente soprannominata) abbiamo ricominciato a farle crescere, andando in pellegrinaggio ai brown bar per ottenere un effetto wild che sembra naturale, ma, in realtà, è studiatissimo. Nel 2021 quel dettaglio che ha il potere di cambiare completamente lo sguardo di una donna acquista un inedito lato artistico, diventando una sorta di statement che racconta la nostra personalità, con cui osare, giocare, e che trova nelle sopracciglia sbiancate, così bionde da quasi scomparire, la sua massima espressione. 

 

In passerella

Haider Ackermann FW20
Valentino FW19
Valentino FW19
Prada FW19
Prada FW19
Prada FW19
Prada SS19
Alexander Wang FW14
Givenchy FW14
Alexander Wang SS19
Marc Jacobs FW16
Marc Jacobs FW16
Gucci FW12
Bottega Veneta SS10

La bellezza audace, insolita, sperimentale e persino grottesca ha sempre trovato largo spazio sulle passerelle, come anche le bleached brows. È quasi impossibile non ricordare Bella Hadid in versione aliena chic per Haider Ackermann, con parrucca a uovo nera, pelle bianchissima e archi invisibili, o sua sorella Gigi nella sfilata FW19 di Prada. Durante lo show SS19 Alexander Wang le ha volute su tutte le 42 modelle, comprese Irina Shayk e Kendall Jenner che le aveva già sperimentate per la Fall 2016 di Marc Jacobs e per la stagione FW14 di Givenchy. Tra gli ultimi ad optare questo particolare beauty trend c’è stato Valentino. Per la collezione FW19 Pat McGrath ha scelto brows invisibili, lasciando come protagoniste grandi macchie di ombretto viola, rosa e verde acqua.

 

Al cinema

Chloë Sevigny in Gummo
Rooney Mara For in The Girl with the Dragon Tattoo
Cate Blanchett in Elizabeth: The Golden Age
Tilda Swinton in The Chronicles of Narnia: The Lion, the Witch and the Wardrobe
Saoirse Ronan in Hanna
Elizabeth Banks in The Hunger Games: Mockingjay – Part 2
Milla Jovovich in The Fifth Element
Benedict Cumberbatch in Zoolander 2
Jared Leto in Fight Club
Javier Bardem in Skyfall
Rutger Hauer in Blade Runner

Sullo schermo le sopracciglia sbiancate sono riservate principalmente a tre tipi di personaggi: freaks, outsiders e protagonisti di favole e film di sci-fi. A livello di estetica, replicabile e cool anche oggi, ci sono Milla Jovovich in The Fifth Element, Rooney Mara nei panni cyberpunk di Lisbeth Salander in The Girl with the Dragon Tattoo e Chloë Sevigny nel cult underground scritto e diretto da Harmony KorineGummo

 

Celebrities 

Un trend non è affermato se non c’è una schiera di celebrities e influencers che lo sfoggiano. Oltre a Kim Kardashian, una delle ultime star americane a osare con le bleached brows è stata Katy Perry che ha mostrato il suo nuovo look nella puntata di American Idol dedicata all’universo Disney nella quale si è travestita da Campanellino. Questo, però, non è il primo esperimenti della cantante col le sopracciglia invisibili, scelte spesso anche da Lady Gaga, Kristen Stewart e FKA twigs. Complice il lockdown che ha costretto molte di noi a provare la tinta DIY o esigenze di set e passerella, alla schiera di fan del beauty trend più audace del 2021 si sono recentemente aggiunte anche Hailey Baldwin, Victoria Pedretti e la make-up artist londinese Isamaya Ffrench.

 

Bleached brows DIY

Le bleached brows non sono per tutte e sarebbe meglio non realizzare da sole in casa, ma rivolgersi ad un professionista, perché gli ingredienti usati per decolorare i capelli solitamente includono alte concentrazioni di perossido di idrogeno che possono causare gravi ustioni. Comunque, sia che vogliate provare realmente o testare una versione fake ricreando lo stesso effetto usando solo il make-up, ci sono miriadi di tutorial disponibili che spiegano chiaramente ogni passo del processo.