nss G-Club Love Match

Vedi tutti

nss G-Club x Alessandro Poggi: la cacio&pepe perfetta

@thepinkmill

nss G-Club x Alessandro Poggi: la cacio&pepe perfetta @thepinkmill

Sappiamo tutti quanto la cucina, specialmente nella tradizione italiana, sia parte fondamentale della nostra quotidianità e ci aiuti a distrarci, a rilassarci, e ad esprimere creatività. In queste lunghe giornate, passare un po' di tempo a cucinare è benessere per la nostra mente, e mangiare un buon piatto non può fare altro che migliorarci l'umore.

Ed è per questo che nss G-Club e Alessandro Poggi hanno unito le forze per realizzare dei mini-tutorial con ricette semplici e deliziose della nostra tradizione, in un nuovo format esclusivo "nss G-Club #cucinaconpoggy".

Alessandro si definisce "punk chef" e nelle sue ricette combina tipica cucina romana e tecniche giapponesi, fondendo tradizione occidentale e orientale con armonia. Sulla sua pagina Instagram troverete un mix di cucina e arte, fra un piatto e l'altro infatti Alessandro colleziona opere e oggetti della Pop culture. Tutto questo avviene all'interno di The Pink Mill, uno spazio incredibilmente originale: galleria d'arte e ristorante, ospita numerose opere d'arte fra cui spiccano i giocattoli di Hello Kitty creati da artisti contemporanei, e una cucina super cool sui toni del rosa e del nero. 

Per il primo tutorial di cucina, abbiamo deciso di realizzare la cacio&pepe, ricetta che richiede pochi semplici passaggi ma per la quale servono i preziosi consigli di Alessandro. Piccoli segreti che rendono il piatto uno dei simboli della cucina romana.

Trovate di seguito i mini video con la realizzazione del piatto, da seguire passo per passo. Vi lasciamo anche gli ingredienti che serviranno per replicare la ricetta, e alcuni tips per non sbagliare nessun passaggio.
Stay tuned per il prossimo piatto, in arrivo sabato su nss G-Club!

 

STEP 1-2

Grattugiare il Pecorino, meglio non usare quello confezionato, infatti se grattugiato al momento rimane più saporito e fresco. Il Pecorino migliore è quello romano. 
Cuocere la pasta super al dente, in acqua non va salata perché il pecorino è già molto sapido. Allo stesso momento va tostato il pepe per 3 minuti a fuoco molto alto.

 

STEP 3-4

Iniziare a preparare la crema in una ciotola, mettendo il pecorino grattugiato. Schiacciare il pepe. Meglio sempre avere il pepe in grani, da tostare e schiacciare al momento. 
Aggiungere il pepe schiacciato al pecorino nella ciotola e amalgamare.

 

STEP 5-6

Quando la pasta è quasi pronta, unire un po' di acqua di cottura nella ciotola per andare a fare la crema. L’acqua deve essere presa a fine cottura così c’è più amido e la crema ottiene una consistenza migliore.
Scolare poi la pasta al dente ed aggiungerla alla scodella insieme alla crema.

 

STEP 7-8

Aggiungere ancora un po' di Pecorino in modo da trovare la consistenza desiderata e mescolare. E poi pronti per impiattare!

 

STEP 9

Aggiungere alla pasta già impiattata la crema rimasta, un po' di pepe a piacimento et voilà!

Special tips di Alessandro:
Il Pecorino (preferibilmente romano) va grattugiato molto fine, e al momento, per mantenere sapore e freschezza. L'acqua di cottura della pasta non va salata. La pasta deve essere super al dente.
Meglio utilizzare il pepe in grani da schiacciare al momento, per preservarne odore e sapore.