ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vedi tutti

5 brand italiani amati da Dua Lipa

Dal total look The Attico indossato nell'ultimo video "Love Again" ai gioielli pop di Dans Les Rues e Bea Bongiasca

5 brand italiani amati da Dua Lipa Dal total look The Attico indossato nell'ultimo video Love Again ai gioielli pop di Dans Les Rues e Bea Bongiasca
Dua Lipa indossa, le sue fan replicano. E non solo marchi del calibro di Versace e Miu Miu, suoi preferiti da sempre. La popstar ha questo grande potere, quello di sperimentare e spingersi oltre, non avendo paura di vestire colori sgargianti, stampe ardite e gioielli vistosi. Il suo guardaroba è sinonimo di stile, spesso sperimentale, proprio perché Dua a ma anche supportare brand indipendenti, ora al centro dell'attenzione delle fashioniste più incallite. Quello che piace molto della cantante è proprio il suo forte sostegno ai designer emergenti, tutti Instagram approved. Insomma Dua Lipa è una sorta di "poster girl" non ufficiale dei brand italiani più cool da sfoggiare ora, come ha dimostrato nel suo ultimo videoclip Love Again, fasciata dalla testa ai piedi da The Attico.
 


The Attico

 
In italiano è la traduzione del termine penthouse, una parola che evoca visioni di abbandono voluttuoso dall'ultimo piano. L'idea arriva nel 2016 alle designer e influencer Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini, accomunate dalla passione per glamour e scintillio. La loro visione? Di unirsi a loro ai piani alti. 



Dans Les Rues

Un mix tra lo street e il voluttuoso, come solo la strada sa ispirare. Il brand nasce nel 2011 dall'intuizione della fondatrice Martina Mancini di voler mixare luce, colore e poesia. Nel 2020, in pieno lockdown, si avvale della creatività del designer Giorgio Ciccone per continuare a giocare con le mille sfaccettature delle pietre, dando vita ad anelli e orecchini a forma di cuore e fiori così pop da essere diventati un caso social.



Bea Bongiasca

Giovanissima designer di gioielli milanese, lavora con l'oro smaltato in colori pop. Protagoniste sono forme di design, effetto vertigo, impreziosite da cristalli tagliati a goccia o a cuore. 
 


Miu Miu

 
Fondato nel 1993, il marchio prende il "nomignolo" con cui viene chiamata la sua fondatrice Miuccia Prada, già a capo del colosso Prada. Miu Miu ha un'attitudine più girly, decisamente femminile e giocosa, e ha come portabandiera tanti gattini teneri che posano su T-shirt e abiti insieme a stampe check e dettagli in cristallo.
 

Ack Swimwear

100% ethically made in Italy, questo brand di costumi da bagno sostiene l'economia locale e la sostenibilità. Dua ha indossato il suo modello più prezioso, un bikini con reggiseno a triangolo in nuance neon multicolor tempestato di strass che è diventato un modello cult di stagione.