Vedi tutti

Prima e dopo: l'evoluzione beauty e di stile di Kendall Jenner

Com'è cambiato il look della top model dal suo esordio ad oggi

Prima e dopo: l'evoluzione beauty e di stile di Kendall Jenner Com'è cambiato il look della top model dal suo esordio ad oggi
The Heart Truth 2013
Tom Ford FW20
Off-White SS19
Giambattista Valli x HM 2019
Burberry SS20
Versace FW20
Versace SS19
Sherri Hill SS12
Sherri Hill SS13
Ralph Lauren SS18
Marc Jacobs FW14
Marc Jacobs SS17
Dior FW16
Chanel SS16
Anna Sui FW17
Victoria's Secret 2016

Era il 2011 quando una giovanissima Kendall Jenner faceva il suo ingresso come modella sulle passerelle dei grandi nomi della moda. Nonostante il successo fosse già arrivato con la nota serie tv Al passo con i Kardashian, la prima grande svolta nella sua carriera da top model fu proprio quando Katie Grand la scelse per la sfilata autunno-inverno 2014 di Marc Jacobs in occasione di una New York Fashion Week lontana dall'era del digitale. Caschetto liscio, fascia nei capelli, cipria bianca in viso e trucco occhi alla Twiggy. C’è chi non avrebbe scommesso che la allora 18enne Kendall sarebbe presto diventata una delle modelle più conosciutee più pagateal mondo, e che sarebbe apparsa sui runways delle maison più importanti, da Fendi a Chanel passando per Versace e Balmain.

Sherri Hill SS12
Sherri Hill SS13
The Heart Truth 2013
Marc Jacobs FW14
Chanel SS16
Dior FW16
Victoria's Secret 2016
Marc Jacobs SS17
Anna Sui FW17
Ralph Lauren SS18
Off-White SS19
Versace SS19
Giambattista Valli x HM 2019
Burberry SS20
Tom Ford FW20
Versace FW20

Oggi Kendall, con i suoi oltre 154 milioni di Instagram followers, continua a dominare l’onda della fama e del successo, alternando look super chic da red carpet ad outfit casual e street. Ma dal suo esordio in passerella lo stile e le scelte beauty di Kendall hanno subito un cambiamento notevole, un’evoluzione che ha scandito il passaggio da timida teenager a indiscussa fashion queen. Ecco come è cambiato il look della modella dai primi anni 2010 ad oggi.

 

Hair

Partiamo dai capelli. Nel corso di questi anni Kendall ha cambiato molte volte il suo hairstyle, passando da un taglio lungo scalato a chin bob. Tra i must dei suoi hairstyle sicuramente il suo colore scurissimo, quasi corvino da vera Snow White, con riga al centro, che si è sempre prestato molto bene alle sue svariate acconciature: ponytail, bun e boxer braids, ad esempio. Qualche piccola eccezione c’è stata – come quella frangetta nel 2015 o quella settimana da blondie girl – ma in fondo Kendall ha tenuto fede al suo DNA da femme fatale, anche negli ultimi mesi dove la abbiamo vista ancora più in vena di look wild, con un nuovo hairstyle dai capelli lunghissimileggere sfumature castane. In ogni caso, che sia liscia, riccia, ondulata, mora o bionda, Kendall rimane una bellezza indiscussa.

 

Beauty

Nonostante le sorelle siano immerse nella beauty industry e, presto, lo sarà anche la mamma, Kendall è sempre rimasta molto leale all’idea di less is more quando si tratta di make-up, ovviamente fatta eccezione della passerella. Il suo stile è rimasto negli anni molto naturale, con leggere sfumature di ombretto effetto smoky eyes, e lip gloss o labbra nude. Tra i suoi marchi di fabbrica, le ciglia lunghissime e eyebrows definite per uno sguardo magnetico. 

 

Style

Lontano dai look super glam della passerella o dei red carpet Kendall predilige uno stile minimal e pratico anche se la versatilità è sempre stato un suo punto di forza. La modella alterna infatti con grande nonchalance un tacco 12 a delle sneakers OG con outfit di ispirazione 90s, jeans, felpe, t-shirt e top basic, biker shorts, mini e bodycon dress, blazers oversize, leather pants, e jumpsuit in denim. Tra i suoi must have? Un bel paio di occhiali da sole scuri e la it-bag del momento. Tuttavia, Kendall dà il meglio di sé sicuramente nelle grandi occasioni, quando veste gli abiti couture dei grandi designer o di talenti emergenti e ci fa sognare. Sul red carpet è passata dall’indossare mini-dress avvitati a lunghezze maxi dalle scollature vertiginose e interessanti cut-out. Una cosa è certa, per il red carpet Kendall rimane sempre della filosofia go big or go home, optando per look super glamour, tra scintillii, paillettes, trasparenze, pizzi, lunghissimi strascichi, piume, stampe animalier o blocchi vibranti di colore, da vera e propria diva.