nss G-Club Love Match

Vedi tutti

Le migliori passerelle di Naomi Campbell

Dalla performance per Gianni Versace insieme alle altre super modelle degli anni ’90 alla caduta sulla passerella di Vivienne Westwood

Le migliori passerelle di Naomi Campbell Dalla performance per Gianni Versace insieme alle altre super modelle degli anni ’90 alla caduta sulla passerella di Vivienne Westwood
Perry Ellis SS 1993
Azzedine Alaïa SS 1990
Chanel SS 1993
Christian Dior FW 2007 HC
Tommy Hilfiger FW 2020
Julien Macdonald SS 2003
Tommy Hilfiger SS 1997
Chanel FW 1994
Versace SS 1996
Guy Laroche FW 1990 HC
Valentino FW 1991 HC
Saint Laurent SS 2020
Miu Miu Resort 2019
Anna Sui SS 1993
Richard Tyler FW 1994
Versace SS 2018
Valentino SS 2019
Versace SS 2017
Byblos SS 1993
Versace FW 1991
Victoria's Secret 1998
Heatherette SS 2004
Dolce & Gabbana SS 2003
Chanel FW 1996 HC
John Galliano SS 1995
Vivienne Westwood FW 1991
Givenchy SS 2016
Jean Paul Gaultier SS 2002 HC
Chanel SS 1994
Guy Laroche SS 1994 HC
Chanel SS 1993 HC
Yves Saint Laurent FW 2002 HC
Esteban Cortazar SS 2005
Victoria's Secret 2005
Thierry Mugler SS 1992
Dolce & Gabbana SS 2019
Off-White SS 2018
Louis Vuitton FW 2018
Vivienne Westwood FW 1994
Versace FW 1997 HC
Versace SS 1998
Azzedine Alaïa FW 1991
Louis Vuitton SS 2008
Christian Dior FW 1997
Versace SS 1992 HC
Fendi SS 1992

Naomi. Basta solo il nome. Non serve altro e tutti sanno di chi si sta parlando. Oggi come allora.
Bellissima, statuaria, carismatica, fiera, volubile. Naomi Campbell è una delle top model più indimenticabili di sempre. Nata a Londra il 22 maggio del 1970, inizia la sua carriera nel 1978, a soli 8 anni, apparendo nel video musicale Is this love di Bob Marley. A 16 anni appare sulla copertina di Elle UK, debutta in passerella per Azzedine Alaïa, di cui diventa musa, e nel 1987 Terence Donovan la immortala per il noto Calendario Pirelli. Entra nella storia della moda come la prima modella di colore ad apparire sulla copertina di French Vogue e TIME magazine, a sfilare e aprire nel 1997 uno show di Prada e, sempre per il marchio italiano, unica top black  immortalata in un’iconica campagna pubblicitaria scattata da Steven Meisel. La vera consacrazione della Campbell arriva nel decennio successivo.

Insieme a Christy Turlington e Linda Evangelista forma The Trinity e poi, con l’aggiunta di Claudia Schiffer, Cindy Crawford e della sua bff Kate Moss, le Big Six, le regine delle passerelle anni 90. Amica e musa di Gianni Versace, Kim Jones, è stata immortalata dai fotografi più importante del secolo, da Peter Lindbergh a Jean-Paul Goude, ma sono i suoi momenti in passerella ad essere indimenticabili. La sua pelle d’ebano, gli occhi a mandorla, il sorriso accattivante, lo sguardo deciso e, soprattutto, una falcata inconfondibile, sinuosa e felina come quella di una pantera, l’hanno resa una delle top model più amate dagli stilisti. Ha cantato Freedom di George Michael per Versace, è caduta durante uno show di Vivienne Westwood, ha ballato per Tommy Hilfiger, impugnato una pistola per Versace, tenuto per mano Kim Jones alla presentazione della sua ultima collezione per Louis Vuitton e si è commossa durante la sfilata a Piazza di Spagna avvenuta poco dopo la morte di Gianni Versace. È talmente iconica da essere riuscita a trasformare persino la sua condanna ad una settimana di lavori socialmente utili in una vera e propria sfilata di moda fuori calendario a New York, indossando una serie di outfit incredibili. 

Per festeggiare i 50 anni della Venere Nera, abbiamo scelto i suoi 50 best runway moments.

Versace SS 1992 HC
Victoria's Secret 2005
Fendi SS 1992
Yves Saint Laurent FW 2002 HC
Esteban Cortazar SS 2005
Christian Dior FW 1997
Louis Vuitton SS 2008
Azzedine Alaïa FW 1991
Versace SS 1998
Versace FW 1991
Victoria's Secret 1998
Heatherette SS 2004
Chanel SS 1993 HC
Guy Laroche SS 1994 HC
Chanel SS 1994
Jean Paul Gaultier SS 2002 HC
Givenchy SS 2016
Vivienne Westwood FW 1991
John Galliano SS 1995
Chanel FW 1996 HC
Dolce & Gabbana SS 2003
Versace FW 1997 HC
Vivienne Westwood FW 1994
Louis Vuitton FW 2018
Tommy Hilfiger FW 2020
Perry Ellis SS 1993
Azzedine Alaïa SS 1990
Chanel SS 1993
Christian Dior FW 2007 HC
Miu Miu Resort 2019
Anna Sui SS 1993
Richard Tyler FW 1994
Valentino SS 2019
Julien Macdonald SS 2003
Tommy Hilfiger SS 1997
Chanel FW 1994
Off-White SS 2018
Dolce & Gabbana SS 2019
Thierry Mugler SS 1992
Byblos SS 1993
Versace SS 2017
Versace SS 2018
Versace SS 1996
Guy Laroche FW 1990 HC
Valentino FW 1991 HC
Saint Laurent SS 2020