Calcola il tuo ascendente

Vedi tutti

Il ritorno della Fendi Baguette

#BAGUETTEFRIENDSFOREVER

Il ritorno della Fendi Baguette  #BAGUETTEFRIENDSFOREVER

Era il 1996 e una giovane donna di nome Silvia Venturini Fendi segnò quell'anno con un nuovo capitolo nella storia della moda disegnando una borsa diversa da tutte le altre, la prima vera it-bag: la Baguette Fendi.

Quest'icona del womenwear deve il suo nome al famoso filone di pane francese che si porta sotto braccio e la sua nascita ad un'artista, colei che, nel bel mezzo del periodo Prada-minimal di fine anni '90, andò contro le richieste dell'ufficio di marketing che esigeva una nuova bag "minimale". Con originalità Silvia Venturini Fendi progettò un prodotto che accontentasse il team con la sua forma semplice, ma seguì il suo istinto creativo sperimentando con pellami, tessuti, applicazioni e decori barocchi. 

"Sentivo che il minimalismo stava per concludersi e la presunta vocazione alla pulizia di linee si era trasformata in noia."

Nacque così la Fendi Baguette, la borsa "che viene indossata sul cuore", disegnata in tre differenti size - mini, medium e maxi -, fenomeno di culto grazie alla serie televisiva Sex and the City e conseguente oggetto del desiderio di ogni donna sulla Terra a partire dagli anni Novanta. In occasione della sfilata FW 1997-98 la Baguette fece il suo debutto in passerella e da lì fu tutto in discesa: Fendi conobbe il concetto di limited edition, la produzione era nettamente inferiore alla domanda e i sold out si registravano in store in una sola mattinata. 

Il fenomeno andò ad investire e a influenzare non solo le successive collezioni ma anche le star: da Madonna che dopo il suo lancio ne acquistò tre in una sola giornata alle icone fashion di oggi come Gigi Hadid o Rihanna. La it-bag Fendi, infatti, continua ad essere un must have anche oggi, un oggetto avvolto da una incantevole e seducente aurea di storia mista a vintage che la trasforma in quell'accessorio che mai potrà passare di moda.

Oggi non solo la Baguette torna in passerella in occasione della SS19 ma diventa anche protagonista di un nuovo progetto: #BAGUETTEFRIENDSFOREVER. Tre mini video ambientati a Shanghai, Hong Kong e New York, volti a celebrare l’iconico prodotto Fendi e l'unione tra le donne che una borsa riesce a creare. Il primo episodio, intitolato The Baguette is back vede protagoniste le attrici Tan Zhuo e Qiao Xin, insieme alle influencer Yu Wei e Yoyo, riprese mentre, nel pieno del loro shopping, vengono abbagliate dalla bellezza di una Fendi Baguette esposta. Ciascuna ne acquista una, c'è chi preferisce la versione total pink con dettagli gioiello, chi invece opta per la classica logo doppia F. Ognuna ha la sua perché la Baguette è per tutte. 

 “This is not a bag, it’s a Baguette!”