Calcola il tuo ascendente

Vedi tutti

La cura della pelle secondo Skin First Cosmetics

Skincare efficace e comunicazione social, dietro al successo del brand di Maria Pia Priore

La cura della pelle secondo Skin First Cosmetics Skincare efficace e comunicazione social, dietro al successo del brand di Maria Pia Priore

In questo ultimo anno di incertezze, sono in molti ad aver riscoperto e ritrovato una maggiore attenzione alla cura di sé, del proprio benessere e della propria pelle. L'attenzione alla skincare, ai prodotti che si applicano sulla pelle - e spesso anche agli ingredienti che contengono - suscita oggi grande interesse nei giovani (e non solo), sempre più consapevoli delle esigenze della propria pelle.

Proprio dall'ascolto di queste esigenze nasce Skin First Cosmetics, brand di prodotti cosmetici completamente digitale, nato dalla passione e dall'intuizione di Maria Pia Priore, farmacista e cosmetologa, classe 1992, nata a San Severo (in Puglia) e trasferita a Milano.
Infatti è proprio su Instagram che il brand nasce e cresce, combinando un approccio scientifico e la passione per le sostanze funzionali ad una comunicazione diretta e interattiva: durante gli studi in Scienza e Tecnologia Cosmetica nel 2018, Maria Pia decide di dare vita al format Skin First Project sul suo profilo personale @dott.ssa_mariapiapriore, offrendo consigli sulla skincare e nozioni cosmetologiche di base.

A giugno 2019 avviene il lancio effettivo del marchio Skin First, attraverso lo shop online e la pagina Instagram @skinfirstcosmetics.it, che in poco più di un anno raggiunge 108K followers: il continuo scambio e le discussioni che nascono proprio dalla community hanno portato il marchio ad offrire oggi un ampio range di prodotti che soddisfi le esigenze delle diverse tipologie (e problematiche) della pelle. Skin First è una linea skincare funzionale, made in Italy e vicina alle persone: l'ascolto della propria community e il passaparola, oltre agli effettivi risultati, sono infatti il più grande successo di Skin First. 

La dottoressa Priore ha raccontato ad nss G-Club tante curiosità sul brand, sulla sua passione per la skincare e le sostanze funzionali, offrendo anche consigli preziosi sulla beauty routine, in una mini intervista. Enjoy!

 

1. Ciao Maria Pia, raccontaci di te e di come è nato Skin First.

Sono Maria Pia Priore, nata a San Severo (Puglia) nel 1992;  dopo aver conseguito la laurea in Farmacia a Parma, a novembre 2017 ho iniziato il master in Scienza e Tecnologia Cosmetica (COSMAST). Ho da sempre una forte e grandissima passione per tutto ciò che riguarda beauty e skincare, e proprio da questo profondo interesse nasce Skin First nel giugno 2019, con le prime 4 referenze. Oltre alla passione, Skin First è nato da un'intuizione: attraverso la rubrica Instagram Skin First Project lanciata a fine 2018, durante il primo anno di master, ho avuto modo di comprendere le esigenze delle persone, e il bisogno di una linea skincare funzionale, made in Italy e vicina alle persone, che ne ascoltasse le esigenze. Proprio grazie ai commenti, i messaggi e i feedback della community nascono i nuovi prodotti e le formulazioni di Skin First.

2. Quali sono le esigenze principali che hai riscontrato, e di conseguenza i prodotti best seller di Skin First?

Le esigenze principali riguardano sicuramente il trattamento della pelle grassa, a tendenza acneica: problematiche della pelle che possono essere causate anche da stress, uso delle mascherine, e in questo periodo quindi è un argomento di tendenza; al secondo posto ci sono le esigenze che riguardano la pelle secca e le rughe. Qualsiasi siano le esigenze, propongo prodotti per ottenere dei risultati concreti: il consiglio è di usare prodotti specifici, con determinate sostanze funzionali che abbiano un particolare meccanismo d’azione. Il mio background e l'approccio scientifico mi portano a mettere al centro il problema da risolvere basandomi su una letteratura scientifica.

Un best seller è il Perfezionatore Cutaneo, seguito da tutto ciò che rientra nella categoria "purificante" (come Booster Niacinamide, Crema Viso Purificante, Maschera Viso Purificante, Detergente Viso Delicato); le clienti soddisfatte regalano poi spesso la crema anti-age alle mamme, quindi anche questo prodotto ha un grande successo!

3. Quali sono gli step che non dovrebbero mai mancare in una beauty routine?

Innanzitutto, mai dimenticare la detersione: è lo step più sottovalutato ma il più importante, poiché aiuta a prevenire e contrastare le impurità, regalando una pelle luminosa e radiosa, e permettendo un maggiore assorbimento delle sostanze funzionali applicate successivamente; ma anche l'idratazione, che è il presupposto per una pelle sana, e vale per qualsiasi tipo di pelle; poi esfoliazione, principalmente quella chimica: l'esfoliazione meccanica offre un risultato immediato, quella chimica invece un risultato duraturo e concreto nel tempo, stimolando la rigenerazione cutanea. Infine, mai dimenticare la protezione solare (SPF) per prevenire i danni dei raggi UV, soprattutto per la prevenzione di tumori della pelle e macchie. Anche d’inverno, senza sole diretto, è bene controllare l’UV index (indice di pericolosità raggi UV) e utilizzare sempre una protezione solare. 

 

4. Come capire quali sono i prodotti giusti secondo la propria tipologia di pelle?

È bene per prima cosa capire veramente quale sia il proprio tipo di pelle e le sue esigenze; in seguito, ricercare quali sono le sostanze funzionali che si addicono al proprio tipo di pelle: oggi anche su Instagram si possono trovare le informazioni di divulgatori scientifici, facendo sempre attenzione alle fonti; infine, capire bene la descrizione del prodotto, a cosa serve, cosa contiene, senza farsi influenzare dai trend del momento. La risposta finale arriva dalla propria pelle: testando i prodotti si capisce quali sono più adatti, l'importante è avere costanza e pazienza (almeno due mesi di utilizzo).

5. Quali sono per te le abitudini che più aiutano a migliorare la propria pelle, combinate all’uso di cosmetici specifici?




Sicuramente è utile controllare lo stress e dormire bene, almeno 8 ore a notte; poi non fumare e fare attività fisica che aiuta ad espellere le tossine che portano ad accumulare radicali liberi e causano rughe; fondamentale anche l'alimentazione, le abitudini sane in generale e l'utilizzo di protezione solare (sempre!). Bisogna invece prestare molta attenzione ai rimedi “fai da te”, alcuni possono essere anche dannosi per la nostra pelle!