Mappa vintage

Vedi tutti

10 make-up trend da provare questo autunno

Dalle palpebre bold alle labbra jelly

10 make-up trend da provare questo autunno Dalle palpebre bold alle labbra jelly

L’estate sta finendo, ma non è il tempo di abbandonare colore e statement make-up. A dispetto del clima uggioso che ci aspetta nei prossimi mesi, la nostra trousse si riempirà di nuove palette di ombretti, eyeliner, rossetti, blush, smalti e prodotti skincare dedicati a rendere speciali e, perché no, funny e colorati. Il colore nelle sue sfumature più brillanti insieme al nero extra dark e alle face gems è la soluzione di make-up artist e fashion brand per rendere speciali anche le giornate a scuola e in ufficio.

Ecco 10 trends che arrivano direttamente dalle sfilate dedicate all’autunno-inverno 2022 da provare.

 

Palpebre bold

A tutto colore. Le ultime fashion week suggeriscono di osare con dita e pennelli giocando a strega comanda color come bambini che sfumano polveri e pigmenti su tutte le palpebre. Valentino fa del fucsia acceso un vero e proprio statement sulla bellezza, Saint Laurent preferisce il viola, Dion Lee il rosso, Versace il nero, Gucci l’argento, Hardware Ldn il giallo. C’è chi applica l’ombretto con precisione, stendendolo in modo pieno al centro e sfumando verso l’esterno, e chi ama un effetto sbavato, chi preferisce formule polverose e chi più acquerellose, ma, nei prossimi mesi, la regola è la stessa per tutti: prendere una palette di ombretti e dipingere le palpebre come un arcobaleno capace di illuminare anche il più grigio degli autunni. Un vero gesto di beauty/30423/dopamine-beauty-makeup-trend" target="_blank" rel="noopener">dopamine beauty!

 

Eyeliner extra black e linee grafiche

"Tremolante", a virgola, pieno e spesso, sottile e giocoso, dritto come una linea retta che taglia lo sguardo o grafico. L’eyelinerè l’item indispensabile della trousse autunnale. Basta, infatti, un piccolo guizzo extra black per dare carattere e fascino anche ad un viso totalmente clean come dimostrano i grafismi asimmetrici di Paul & Joe, le righe parallele di Roksanda e Anna Sui che per la sua ultima sfilata ha creato una sorta di eyeliner alato esagerato e spezzato da uno spazio negativo nella parte centrale della rima inferiore dell’occhio. 


Labbra importanti

Non solo occhi. Anche le labbra, dopo essere rimaste nascoste anni sotto le mascherine, tornano ad essere protagoniste. Reclamano l’attenzione con colori pieni, meglio se in tutte le sfumature del rosso che vanno dal corallo al bordeaux. I più coraggiosi possono ispirarsi a Lanvin, Versace, Gucci o 16Arlington e osare con mirtillo, nero e finishing metallizzato. Oltre ai rossetti dall’effetto wow, meglio aggiungere alla nostra shopping list anche i gloss. Dolce & Gabbana, Miu Miu, Max Mara, Supriya Lele e Giorgio Armani ci insegnano che le labbra sono più belle, sexy, voluminose e turgide con una passata di rossetti dalla texture vinilica o di lucilabbra jelly, anche trasparente.

 

Fresh face

Parola d’ordine: minimalismo. L’incarnato dei prossimi mesi è uniforme, fresco, luminoso, quasi etereo, come da Coperni, Peter Do, Fendi e Chloè, dove a dare un tocco di colore al glow naturale al massimo c’è un velo di blush. Per rendere ancora più impattante questo look clean, il consiglio, oltre ad un accurata skincare, è di mantenere neutri a occhi e labbra, passando solo un prodotto glossy. 

 

Stand out nails

Se quest’estate hanno dominato le glazed nails di Hailey Bieber, in autunno, come per occhi e labbra, lasceremo libera la fantasia, mixando smalti dai colori vibranti con disegni grafici, macchie di vernice, strass, glitter e perle. Per qualche ispirazione basta fare un giro su Pinterest e Instagram o guardare alle ultime fashion weeks. Da The Blonds le unghie sono lunghe affilate e rosso intenso; da Dion Lee sono squadrate e cromate, quasi aliene; da Christian Cowan sono smisurate e profilate da perle dorate; da Weinsanto abbinano hot pink e nero, perfette per un vampiro moderno; da Yuhan Wang sono celesti e decorate da una sorta di mini ciglia ton sur ton.

 

Il ritorno del pixie cut e della riga laterale

Chiamiamola, giocando un po’, la rivincita dei Millennials, ma la riga laterale, per anni derisa dalla Gen Z che preferiva quella centrale, sta per avere il suo momento. Chi lo dice? Lo fanno Giambattista Valli con il suo wet look ultra chic, Chanel che ferma i capelli con piccoli e carinissimi fermagli, Hermés con le sue chiome naturali, Saint Laurent con i suoi chignon rigorosi, ma anche Fendi e Miu Miu. Se, invece, volete iniziare l’autunno con un nuovo look perché non seguite l’esempio della protagonista della campagna di Prada Beauty, beauty/30678/emma-watson-prada-paradoxe-ritorno" target="_blank" rel="noopener">Emma Watson, che nelle immagini che accompagnano il lancio del profumo Paradoxe sfoggia un perfetto pixie cut. Lo stesso scelto anche da Chloé, Valentino e dalla sempre iconica Twiggy.

 

Sopracciglia sottili o bleached

Rispolverate pinzette e specchietti perché le beauty/28171/skinny-eyebrows" target="_blank" rel="noopener">skinny brows sono tornate. Ve lo avevamo anticipato già lo scorso anno che dopo stagioni passate ad infoltire e intensificare, la moda ha ricominciato a portare in passerella linee sempre più sottili o a optare per soluzioni ancora più drastiche. Stiamo parlando delle beauty/26282/bleached-brows-beauty-trend-celeb" target="_blank" rel="noopener">sopracciglia bleached, le stesse adottate da Gigi e Bella Hadid per Versace, da Lila Moss per Richard Quinn e da tante altre modelle per Coperni, Burberry, Viktor & Rolf, Preen e Annakiki. Copiarle è facile basta seguire i tanti beauty/29328/come-ricreare-le-bleached-brows-di-gigi-e-bella-hadid" target="_blank" rel="noopener">hacks online.

 

L'impero del Blu 

Il colore che dominerà il prossimo autunno-inverno sarà il blu, in tutte le sue sfumature. Le passerelle, da Gucci a Kim Shui, passando per Christian Siriano, Dion Lee, Saint Laurent, Zimmermann hanno dipinto così labbra, palpebre e unghie. E se il cinema si è innamorata del beauty/28654/make-up-blu-90s-euphoria" target="_blank" rel="noopener">make-up blu già da tempo, le ultime a farlo sono state Kendall Jenner e Taylor Swift.

 

Gemme e punti luce

Chiamatelo pure effetto Euphoria, ma le beauty/29801/le-eye-gems-sono-diventate-mainstream" target="_blank" rel="noopener">face gems sono ormai mainstream, un make-up che rende un look subito speciale. Se lo show con Zendaya e i suoi tanti fan non bastano come prova, a testimoniarlo ci sono le sfilate FW22. Givenchy ha realizzato sulla fronte una sorta di piercing trompe l’oeil, regalando alle modelle un’aria tra il cyberpunk e l’alieno; Simone Rocha ha unito le gemme per creare un effetto drammatico e, allo stesso tempo, romantico; da Burberry i cristalli, posizionati ad arte da Pat McGrath, formano delle maschere regali; da Connor Ives servono per dar vita alla party people dei primi anni 2000; da Koché sono l’unico dettaglio che illumina lo sguardo.

 

Grunge glam

L’ispirazione sono le Teddy Girls di fine anni ‘50, le Goth degli ’80 e lo stile grunge dell’iconica Courtney Love. A imparare la lezione sono non solo Julia Fox, ma, soprattutto, brand come Versace, Cormio, Blumarine, Eckhaus Latta, Vaquera, Lanvin e Sportmax che hanno portato in passerella modelle con l’ombretto sbavato o steso in modo irregolare, smokey eyes drammatici, eyeliner marcato, labbra rosse o dark. Un make-up che da sempre è una dichiarazione di empowerment, ribellione e, persino, di fascino.