nss G-Club Advent Calendar 2020

Vedi tutti

10 trend capelli per l'autunno/inverno 2020

Lunghezze medie, ciuffi anni '90, colori luminosi e acconciature facili da replicare

10 trend capelli per l'autunno/inverno 2020 Lunghezze medie, ciuffi anni '90, colori luminosi e acconciature facili da replicare

La scarsa mondanità non deve per forza far rima con “bad hair day”. I capelli, anche con indosso la mascherina, sono protagonisti. Anzi, a maggior ragione, possono risaltare ancora di più ed essere lo statement del beauty look. Inoltre ci si avvicina alle feste e all’anno nuovo, con la speranza tutto migliori, quindi perché non portarsi avanti ora per quando si potrà tornare a brindare con gli amici o fare nuovi incontri?

Divertitevi quindi con le acconciature e sperimentando colori insoliti: questo è il momento giusto per farlo. Instagram parla chiaro: ciuffi anni '90, un tocco di rosa, un haircut à la française e molto altro... queste acconciature sono le idee per entrare fiere e cool nell’inverno 2020. 

 

Luce tra le ciocche

Ai capelli succede un po’ quello che abbiamo per la testa: voglia di rinascere e di risplendere. Framesi detta tendenza con la sua nuova colorazione sunshine che, grazie alla luce posizionata in punti tattici della chioma e nella punta di biondo desiderato, incornicia il viso, personalizzandolo. 

 

Petit bob e relob

Posh Spice e Sylvie di Emily in Paris saranno le vostre muse di riferimento. Il classico french bob si reinventa con nuovi volumi e dimensioni. Il petit bob non arriva al mento ed è a filo dell’orecchio, con generosa scalatura interna. Per chi predilige la mezza misura ecco che entra in scena il relob, con la pienezza della linea retta davanti, come lo portava Victoria Beckham nel suo momento da pop star.

 

Il ritorno dello shag

Lungo un po’ di più di un bob, tutto scalature. Alexa Chung ne è da anni l’esempio di emblematica bellezza proprio perché il suo haircut ha movimenti multidirezionali che rendono il taglio leggero e vivace con qualsiasi piega e acconciatura. 

 

Mollettone a chi?

Si è sempre detto che le ragazze più cool, lontane dagli anni Duemila, non indossano la pinza per capelli nemmeno in casa, finché Alexander Wang nel 2018 ha convinto un po’ tutte che fosse un accessorio dall’alto potenziale. Gli americani lo chiamano claw clip e ora ne vanno matti. Tra la lista delle aficionados anche Bella Hadid e Kaia Gerber, regine indiscusse delle acconciature easy-chic.

 

Treccine libere

Dal vibe anni '70, erano amate dall’icona di stile Sharon Tate. A tal punto da essere scelte da Margot Robbie - che in C’era una volta a Hollywood interpreta proprio l’attrice assassinata dai seguaci di Charles Manson - per calcare uno dei red carpet durante la promozione del film. Replicarle è facile, basta infatti incorniciare il viso con due (o più) treccine non legate con gli elastici ma fissate cotonando leggermente le punte. 

 

Riccissime

Chi ha la fortuna di avere ricci definiti o afro hair, un taglio corto o medio è il futuro. Piuttosto che stressare i capelli con styling, pensate piuttosto a come dare nuova vita al vostro super curl. Chiedete, per esempio, al parrucchiere di tagliarvi la frangia mentre sono asciutti, per dare loro una forma il più naturale possibile. 

 

La mezzacoda alta

Boccoli, ricci o liscio spaghetto. Per tutte e tre le texture di capelli la parola d’ordine è high ponytail. Vi basterà creare una mezza coda a testa in giù e fissare con un elastico o una mollettina, come fa JLo.

 

I colori ispirati al comfort food

Amaretto biscotti, hot chocolate, pumpkin spice e cranberry crisp. Tutti sapori conosciuti e iper instagrammati che si mettono al servizio dei capelli per creare sfumature gourmet. Il primo è per chi ama un biondo quasi ramato, grazie al mix di colori come la mandorla, lo zucchero di canna e la noce moscata. Il secondo è come la classica tazza rovente di cioccolata, avvolgente e dalla tessitura glossata. Il terzo porta alla mente la cannella e la zucca, per un effetto finale simile all’arancia quasi bruciata. L’ultimo è invece per chi adora i ramati, con una punta di rosa al loro interno.

 

L’immancabile rosa

Quel fantastico mix tra bianco e rosso è senza dubbio il nuovo biondo. Oggi il rosa è protagonista di filtri Instagram, da usare come ottima "scusante" per capire se effettivamente il colore del marshmallow si presta alla propria carnagione.

 

I ciuffi anni '90

Lunghi o corti, scalati o pari, si lasciano cadere liberi sul viso, in abbinato a una coda o a un’acconciatura con il famigerato mollettone. Da Bella Hadid a Emily Ratajkowski non c’è dubbio: per uscire, anche a fare la spesa, l’acconciatura 90s è tornata a padroneggiare.