ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vedi tutti

La campagna FW20 di Bottega Veneta

Un viaggio notturno tra le Alpi innevate

La campagna FW20 di Bottega Veneta Un viaggio notturno tra le Alpi innevate

Non solo yacht, auto di lusso sospese in arie, gigantesche catene d'oro o terrazze losangeline. La nuova campagna pubblicitaria di Bottega Veneta rielabora in maniera nuova l’estetica esplorata finora dalla comunicazione visiva scelta da Daniel Lee per il suo brand. Sempre opera di Tyrone Lebon, i nuovi scatti hanno come protagonisti Quinn MoraAbbey Lee, Mona TougaardSascha Uhlemann e Tobias Dionisi, ritratti di notte sulla neve. Niente orpelli o dettagli che distraggano, l’attenzione è tutta focalizzata sui capi della collezione FW20.

L’atmosfera noir, la stessa che si respirava durante l'ultima sfilata milanese del brand, mette in risalto le silhouette rigorose e aderenti dei completi sartoriali e dei bodycon dress, ma anche i tocchi drammatici dati dalle frange che decorano cappotti, maxi cardigan in lana, BV Fringe crisscross bag e colori accesi. Simbolo di questo nuovo lusso minimale sono i long dress avvolgenti, che sottolineano le curve del corpo, come quello di paillettes rosse indossato da Quinn Mora con i nuovi BV Puddle, i rain boots in gomma(vero must-have della stagione) o come il knitwear color kiwi indossato della danese Mona Tougaard.