Love Match Celebrities Edition

Vedi tutti

"Already" è il nuovo video di Beyoncé

La track anticipa l’uscita su Disney+ di "Black Is King", il visual album dedicato alla Black Culture

Already è il nuovo video di Beyoncé La track anticipa l’uscita su Disney+ di Black Is King, il visual album dedicato alla Black Culture

A poche ore dall’arrivo su Disney+ di Black Is King, Beyoncé ha pubblicato il video di Already. Sulle note del singolo, realizzato in collaborazione con Major Lazer e il musicista ghanese Shatta Wall, Queen B è una bellissima dea che, circondata da un gruppo di ballerini, canta immersa in una serie di location che alternano natura e paesaggi urbani. 

Come sempre le immagini sono potenti, una celebrazione della Black culture ad alto contenuto fashion che mescola bodypainting, brand come Burberry, Marine SerreLoza Maléombho a un’estetica che in parte ricorda gli scatti di Frank Marshall che ritraggono i fan del metal del Botswana.

Il nuovo video anticipa l’uscita oggi, 31 luglio, di Black Is King sulla piattaformaDisney+. Il film, scritto, diretto e prodotto dalla cantante, si basa sulle musiche di The Lion King: The Gift, l'album pubblicato insieme all'uscita del live action del 2019 nel quale Bey era la doppiatrice originale della leonessa Nala, è "una lettera d'amore all'Africa" dedicato alla storia della comunità nera e, allo stesso tempo, un invito ad acquisire consapevolezza di sé attraverso la riscoperta delle proprie radici.

Con questo album visivo, ho voluto mostrare elementi della storia nera e della tradizione africana, con un tocco di modernità e un messaggio universale, e cosa significa veramente trovare la propria identità e costruire un'eredità. - Ha detto la star - Ho passato molto tempo ad esplorare e ad assorbire le lezioni delle generazioni passate e la ricca storia delle diverse usanze africane. Mentre lavoravo a questo film, ci sono stati momenti in cui mi sono sentito sopraffatto, come molti altri del mio team creativo, ma è stato importante creare un film che infondesse orgoglio e conoscenza.

Il progetto è una celebrazione della resilienza e della comunità nera, è un viaggio immaginifico che cattura la bellezza delle persone e attraversa i continenti, dall’America all’Africa, fino all’Europa, raccontando orgoglio, rispetto ed inclusione, temi resi ancora più potenti dai movimenti di protesta del Black Lives Matter scatenati dalla morte di George Floyd

Black Is King coinvolge, oltre alla piccola Blue Ivy in un cameo, una lunga lista di artisti come Jay-Z, Childish Gambino, Kendrick Lamar, Kelly Rowland, Pharrell Williams, Tina Knowles-Lawson, Lupita Nyong’o, Naomi Campbell, Aweng Ade-Chuol, Adut Akech.

Non è solo il grande numero di featuring a rendere ricco e speciale l’ultimo lavoro di Beyoncé, ma la bellezza delle immagini, pari a quelle di Lemonade, e dei costumi.

Se a catturare l’attenzione nel video di Already sono la bodysuit con la luna crescente di Marine Serre e il look pezzato customizzato da Burberry, tra i frame di Black Is King svelati fino ad ora ci sono una serie di outfit strepitosi come il voluminoso abito rosa della SS19 couture collection di Valentino, l’abito giallo resort 2020 di Norma Kamali o la creazione di perline e conchiglie di Alexandrine, che mixano grandi maison e designer emergenti e includono Mugler, Erdem, Déviant La Vie, Hyun Mi Nielsen, Tongoro e molti altri.