Calcola il tuo ascendente

Vedi tutti

Le 10 scene più hot della storia del cinema e della TV

Centrano una pesca, un letto rotto, un tornio per vasi e una doccia

Le 10 scene più hot della storia del cinema e della TV Centrano una pesca, un letto rotto, un tornio per vasi e una doccia

Il sito web FandomSpot ha deciso di scoprire quali sono più hot di sempre del cinema e della TV. L’approccio per elaborare la lista è stato piuttosto scientifico: ha collegato 100 lettori (provenienti da diversi background, luoghi, identità di genere, orientamenti sessuali ed età) a dei cardiofrequenzimetri ed ha chiesto loro di guardare 50 scene sexy, da soli in una stanza, senza nulla che li distraesse. Non sappiamo esattamente quali titoli facessero parte dell’esperimento, ma la selezione finale sembra orientata verso progetti contemporanei e mainstream. Volete un indizio sui vincitori? Quindi, non aspettatevi di trovare Love di Gaspar Noé, Brokeback Mountain, Boogie Nights, Basic Instinct o Eyes Wide Shut. I film e le serie tv con le scene che hanno fatto salire agli spettatori il battito cardiaco includono un cult romantico degli ’90, Ryan Gosling, una pesca, una serie tratta da un popolare libro, due supereroi e una doccia bollente.

Ecco le 10 scene più hot della storia del cinema e della TV.

Scena finale di sesso in "Normal People"

Con un totale di 19 scene di sesso e 29 scene di baci, la serie tratta dal romanzo di Sally Rooney è diventata famosa non solo per la storia d’amore tra Marianne e Connell, ma per il realismo con cui ha affrontato il sesso, dalla perdita della verginità agli esperimenti BDSM. Il merito va diviso tra gli attori e l’intimacy coordinator Ita O’Brien che durante le riprese della serie si è assicurata che Daisy Edgar-Jones e fossero sempre a loro agio. Dato che i giovani protagonisti trascorrono sotto le lenzuola una quantità considerevole di tempo (circa 41 minuti totali), le scene hot rimaste nella memoria degli spettatori sono tante e ognuno ha la sua preferita. L’ultima, però, è così bollente da aver fatto loro schizzare la frequenza cardiaca. Il segreto è forse l’intimità e la chimica che emanano Marianne e Connell. I due si sono lasciati e ripresi più volte. Quando si ritrovano sono più vecchi, più saggi, ancora innamorati e attratti l’uno dall’altra. Sono, finalmente, entrambi emotivamente e fisicamente e connessi.  Mentre cambiano posizione sono fluidi come se stessero ballando su una coreografia che solo loro conoscono. C’è passione. C’è tenerezza.

 

Scena della ceramica in "Ghost"  

1990. Demi Moore e Patrick Swayze sono i protagonisti di Ghost, la storia d’amore soprannaturale campione d’incassi che segue le vicende di Sam, morto prematuramente per mano di un rapinatore che deve trovare un modo per comunicare con la fidanzata Molly dall’oltretomba. Nel cuore della notte, prima che la tragedia si consumi, la ragazza sta lavorando al tornio, dietro di lei c’è Sam. Mentre le loro mani si intrecciano e affondano nell’argilla bagnata, iniziano a baciarsi fino a quando la passione tra i due esplode. Il tutto sulle note Unchained Melody di The Righteous Brothers. Nonostante le tantissime parodie questa scena riesce ancora a far battere il cuore a molti.

 

La scena della rottura del letto in "Jessica Jones" 

La prima storia d’amore veramente matura del Marvel Cinematic Universe. Tra Jessica Jones (Krysten Ritter) e Luke Cage (Mike Colter) non ci sono solo batture allusive e bacetti romantici, c’è passione. Quando, dopo un primo incontro più soft, fanno sesso per la seconda volta, consapevoli l’uno dei poteri speciali dell’altra fanno letteralmente scintille. Nel tentativo di mettere alla prova i rispettivi limiti fisici, ad avere la peggio non è la loro resistenza, ma il letto che crolla a terra distrutto. L’unico inconveniente del sesso tra due supereroi.

 

La scena della pesca in "Chiamami col tuo nome" 

Quando Luca Guadagnino ha girato Chiamami col tuo nome forse non si aspettava di diventare l’uomo che ha fatto sì che nessuno di noi potesse più guardare allo stesso modo una pesca. Eppure gli sono bastati pochi minuti e l’aiuto di Timothée Chalamet per cambiare per sempre la percezione di questo frutto estivo. Tutti conosciamo quella scena. Elio, in preda agli ormoni adolescenziali e alla noia decide di sperimentare qualcosa di nuovo. E voilà: ecco una pesca. Infila le dita nella polpa, lascia che il succo gli coli su petto e addome e se la passa da una mano all’altra mentre guarda il soffitto. Poi si sbottona i pantaloni e avvicina il frutto alle sue parti intime. Dopo aver visto questa scena hot al cinema, l’acquisto di pesche sarà decuplicato? Secondo noi, sì.

 

La scena della prima doccia di Alex e Piper in "Orange Is The New Black" 

La serie comincia col botto già dal pilot. Piper (Taylor Schilling) finisce in carcere per un crimine commesso anni prima e si imbatte nell’ex fidanza Alex (Laura Prepon). Mentre si prepara a fare la doccia le torna alla mente un ricordo che ha fatto schizzare le pulsazioni degli spettatori: lei ed Alex che si baciano appassionatamente sotto il getto dell’acqua. Una scena intima, sensuale, bollente che dura pochi fotogrammi, ma lascia intuire il mood del resto degli episodi di Orange Is The New Black. Un binge watching estivo dell’intera serie è d’obbligo.

 

La scena di sesso violento dopo il combattimento in "Mr & Mrs Smith" 

Angelina Jolie, Brad Pitt e il film che li ha fatti innamorare. A molti basterebbe già questo per far aumentare le pulsazioni. Ma, se volete qualche ragione in più per fare una doccia fredda, i due bellissimi ex partner si lasciano andare alla passione sul set dopo aver ingaggiato una lotta senza esclusioni di colpi. Pare che proprio Jolie abbia deciso di girare Mr. & Mrs. Smith proprio perché la intrigava l’idea di una coppia sposata che cerca di uccidersi a vicenda e si trovava particolarmente adatta non solo per la sua nota passione per le armi (in particolare i coltelli), ma per aver già avuto due matrimoni falliti alle spalle. Il fatto che Pitt fosse il co-protagonista non sembrava, invece, entusiasmarla troppo. Si dice che Angelina lo ritenesse troppo "pulito" ed "etero", mentre lei si descriveva come un "un po' dirty". Forse. Per un periodo, però gli opposti si sono attratti.

 

La dottoressa Izzie che chiede al dottor Karev di togliersi i pantaloni prima di fare sesso in "Grey's Anatomy" 

Alex (Justin Chambers) e Izzie (Katherine Heigl) sono una delle coppie più amate di Grey’s Anatomy. Amici, partner sessuali, fidanzati, marito e moglie, ex e poi di nuovo coppia. La loro lovestory ha molte fasi diversi, ma tocca uno dei suoi momenti più hot nel sedicesimo episodio della seconda stagione. Una bomba all’interno del Seattle Grace Hospital mette tutti a disagio, l’agitazione spinge Izzie a confrontarsi con Alex Karev con una scena e uno scambio di battute rimaste nella memoria dei fan della serie: "Non faccio sesso da otto mesi e 12 giorni. Sono eccitata, sono seminuda e sto dicendo di sì. Vuoi stare lì a parlare di metafore o vuoi letteralmente toglierti i pantaloni?". E, magicamente, i pantaloni spariscono.

 

Jonathan Pine che si tocca il sedere mentre è in intimità con Jemima "Jed" Marshall in "The Night Manager" 

La miniserie basata sull’omonimo romanzo di John Le Carré vede Hugh Laurie nei panni di un corrotto uomo d’affari di nome Richard Roper e Tom Hiddleston nei panni di Jonathan Pine, una specie di spia che va sotto copertura per assicurarlo alla giustizia. La scena che nel 2016, all’epoca della messa in onda dello show prodotto dalla BBC, ha mandato in tilt Twitter si trova nel quarto episodio: Pine ha un incontro di sesso con Jemima "Jed" Marshall, la ragazza di Roper. A far salire le pulsazioni cardiache è i commenti è il sedere nudo di Hiddleston. State pensando ad un rewatch?

 

Lisbeth Salander e Mikael Blomkvist in "Uomini che odiano le donne" 

Un giornalista in disgrazia e un hacker cyber-goth. Sono due esseri umani alla deriva, complicati, imperfetti che si incontrano nel corso di un’indagine che svelerà oscuri segreti. Insieme son sbagliati, eppure funzionano. Tanto che il sesso fra loro si aggiudica il nono posto nella classifica delle scene più hot della storia del cinema e della TV. L’unica domanda è: c’è più chimica tra Michael Nyqvist e Noomi Rapace nel film OG o tra Daniel Craig e Rooney Mara nel remake diretto da David Fincher?

 

Noah e Allie che si spogliano a vicenda prima di entrare in intimità per la seconda volta in "Le pagine della nostra vita" 

Dovendo scegliere un momento sexy di Le pagine della nostra vita, probabilmente in molti avremmo optato per la scena in cui Noah (Ryan Gosling) ed Allie (Rachel McAdams) si ritrovano da adulti e, dopo l’ennesimo battibecco, fanno sesso. Invece il team di FandomSpot ha preferito una delle scene inziali. I due sono ancora adolescenti e si spogliano goffamente l’uno davanti all’altra, si adagiano su un lenzuolo steso sul pavimento di una vecchia villa diroccata e iniziano a baciarsi. Peccato che Allie sia talmente nervosa da non riuscire a smettere di parlare e, come se non bastasse, vengono interrotti prima di arrivare al dunque. Forse ci sfugge, ma non vediamo l’hotness della situazione.