ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vedi tutti

Le migliori campagne Fall/Winter 2021-22

Da Prada a Chanel, da Jil Sander a Marine Serre

Le migliori campagne Fall/Winter 2021-22 Da Prada a Chanel, da Jil Sander a Marine Serre

Nessun concept ardito, immagini elaborate o dal forte impatto emotivo. Le campagne per l’autunno-inverno 2021 sono caratterizzate da un comune mood diretto, semplice, che mette in primo piano gli abiti. I brand optano per scenari che rievocano il loro heritage e la loro storia, come il Palazzo della Civiltà Italiana per Fendi o le spiagge della Normandia per Louis Vuitton. Anche nel mondo della moda c’è voglia di un ritorno alla normalità, lussuosa, ma tranquilla, familiare, come quella evocata da Marine Serre o da Jil Sander che ha affidato la sua campagna al famoso fotografo Joel Meyerowitz. Più complessa la narrazione scelta da Prada che cerca di raccontare sentimenti, senso di protezione ed esposizione attraverso una serie di immagini diverse fra loro.

Ecco le 10 campagne FW21-22 più interessanti uscite fino ad ora.

 

Prada

Fotografo: David Sims

Modelli: Eden Huang, Hallie Hummer 

Le sensazioni tattili, la fisicità, il tangibile e il reale sono stati il punto di partenza della collezione FW21 creata da Miuccia Prada e Raf Simons, una serie di capi dal potere evocativo, concepiti per avvolgere il corpo ed essere toccati. Gli scatti realizzati da David Sims per Feels like Prada condividono lo stesso mood, evocando connotazioni sensoriali ed emotive attraverso una serie di immagini che alternano le nuove creazioni del brand milanese con oggetti del quotidiano e che, combinate fra loro, raccontano tante storie diverse.

 

Chanel

Fotografo: Inez & Vinoodh

Modelli: Louise De Chevigny, Mica Argañaraz, Rianne Van Rompaey e Vivienne Rohner

Chanel e Inez & Vinoodh ci portano sulle montagne innevate insieme a Mica Argañaraz e alle altre modelle che posano mentre si rilassano all’interno di uno chalet o tra i sentieri imbiancati dalla neve. A catturare l’attenzione, oltre agli evocativi panorami, sono gli outfits après-ski che caratterizzano la collezione per il prossimo autunno-inverno e includono salopette da sci in pelle matelassé, cappotti di tweed abbinati a crop top e skirt, maglieria norvegese, piumini, caldi boots di pelo, perle, dettagli scintillanti e le iconiche borse trapuntate con la catena dorata.

 

Fendi

Fotografo: Craig McDean

Modelli: He Cong, Rianne Van Rompaey, Tianna St. Louis

L’eleganza della prima collezione prêt-à-porter Fendi creata da Kim Jones è la stessa che troviamo nella campagna FW21. Negli scatti di Craig McDean, gli scorci del Palazzo della Civiltà Italiana, i suoi archi infiniti e le statue, esaltano le silhouettes e i toni neutri dei completi sartoriali, dei capispalla, dei lunghi cappotti con le frange, delle delicate camicie in seta, ma anche delle borse di stagione come la Peekaboo e la nuova Fendi First.

 

Jil Sander

Fotografo: Joel Meyerowitz

Modelli: Marte Mei van Haaster e Malick Bodian

Il fotografo Joel Meyerowitz, famoso per il suo approccio innovativo e scultoreo alla luce e al colore, cattura la collezione di Jil Sander sceglie la Toscana, regione in cui vive e nella quale vivevano anche i direttori creativi del brand Lucie e Luke Meier quando si incontrarono per la prima volta. Il risultato sono delle immagini quasi cinematografiche, piene di riferimenti ai dipinti rinascimentali, in cui i pezzi più raffinati per l’autunno-inverno sono inseriti in contesti quotidiani che vanno dalle stazioni di servizio scarsamente illuminate alle vetrine soleggiate dei negozi. Questa campagna è l’ultima parte di un progetto collaborativo in corso che sfocerà nella pubblicazione di un libro e coinvolge, fra gli altri, i fotografi Anders Edström, Olivier Kervern, Chris Rhodes, Lina Scheynius e Mario Sorrenti.

 

Dior

Fotografo: Elizaveta Porodina

Modelli: Sofia Steinberg, Sade van der Hoeven, Essoye Mombot, Maryel Uchida

Dior e la fotografa Elizaveta Porodina esplorano il lato dark del mondo delle fiabe per dare la perfetta cornice ai lunghi abiti fluttuanti, ai caban, ai blazer e alle gonne a pieghe che reiventano in chiave luxury e contemporanea i look di come Cappuccetto Rosso, Cenerentola o La Bella e la Bestia. Restano protagonisti, reinterpretati con pattern Cannage e stampe leopardate, i capi icone della Maison come la giacca Bar o le borse Lady Dior e Dior Book Tote.

 

Salvatore Ferragamo

Fotografo: Vito Fernicola / Wim Wenders

Modelli: Gaia Girace, Felix Sandman, Kayako Higuchi, Tak Bengana, Amar Akway, Yeop Kim

Dopo aver collaborato con Luca Guadagnino nella precedente stagione, Salvatore Ferragamo affida la campagna FW21 ad una icona del cinema come Wim Wenders che gira all’interno del complesso milanese CityLife A Future Together, un piccolo fil sci-fi che ha per protagonista principale l’attrice italiana Gaia Girace. In questa sorta di set futuristico, la ragazza si innamora di un uomo affascinante e schivo interpretato dal musicista e modello svedese Felix Sandman. Il video è accompagnato da un portfolio di immagini scattate da Vito Fernicola

 

Louis Vuitton

Fotografo: Nicolas Ghesquière

Modelli: Clementine Balcaen, Ida Heiner, Jade Nguyen, Mona Tougaard

Louis Vuitton celebra il caratteristico Spirit of Travel della Maison ambientando la sua campagna FW21 sulle spiagge della Normandia. Qui, il direttore creativo Nicolas Ghesquière ha ritratto Mona Tougaard e le altre modelle con indosso i capi disegnati per l’autunno-inverno che combinano ispirazioni dell’antichità greco-romana con il design del XX secolo e con le illustrazioni di Fornasetti

 

Marine Serre

Fotografo: Louis Baquiast 

Modelli: Sofya Chalaguina, Elena Chalaguin, Kristina De Coninck, Tatsuya Kitayama & Nina Kitayama, Kim Peers, Mathieu & Anton Vandekerckhove, Linus Strecker, Wolf Vandekerckhove, Chloe Winkel, Mouhameth Ndiaye, Mewil & Axel Winkel, Tanguy & Alain Poujol, Sofya Chalaguina, Amalia Vairelli, Melchior Massin

La campagna di Marine Serre rende omaggio a tutti coloro che durante la pandemia si sentono persi in un mondo di isolamento e porta la sua moda eco-futurista e i capi della collezione FW21 in campagna, in ambienti quotidiano come cascine, parchi giochi, piazze e negozi.