Vedi tutti

Le migliori passerelle di Kate Moss

In occasione del suo compleanno

Le migliori passerelle di Kate Moss In occasione del suo compleanno
John Galliano Haute Couture FW95
Chanel SS93
Bella Freud SS94
Gucci FW96
Christian Dior Haute Couture FW97
Calvin Klein SS94
Alexander McQueen FW06
Versace Haute Couture SS96
Balenciaga SS01
Marc Jacobs SS95
Versace SS95
John Galliano SS93
John Galliano SS95
Anna Sui SS93
Chanel SS93
Versace SS95
Anna Molinari SS95
Vivienne Westwood SS95
Christian Dior Haute Couture FW97
Chanel Haute Couture FW98
Tommy Hilfiger SS97
Versace Haute Couture FW95
Martine Sitbon SS93
YSL FW94
Chanel SS94
Gucci SS96
Gucci FW95
Gucci SS01
Prada SS98
Versace SS99
Chanel SS94
Louis Vuitton FW13
Louis Vuitton SS12
Miu Miu SS96
Alexander McQueen SS04
Perry Ellis SS93
John Galliano SS94
Prada SS94
Calvin Klein FW97
John Galliano SS96
Chloé SS97
Prada SS96
Louis Vuitton Menswear FW18

Bellissima e imperfetta. Ribelle e trasgressiva. Fragile e potente. Nessuna come Kate Moss, col suo mood rock’n roll e boho-chic, ha saputo incarnare lo spirito degli anni ’90, diventando una fashion icon copiatissima ancora oggi. Sarà merito del suo amore per i capi vintage o di quel je ne sais quoi, quel fascino magnetico che, secondo tutti quelli che l’hanno incontrata, fa sembrare unico ed eccezionale anche il suo gesto più banale.

È solo una quattordicenne esile, dal viso acerbo e il fisico androgino quando Sarah Doukas, fondatrice dell'agenzia di moda Storm, la scopre all’aeroporto JFK di New York, dando il via ad una carriera stellare. Le bastano un servizio fotografico di Corinne Day pubblicato da The Face e la campagna del profumo Obsession di Calvin Klein per entrare nell’olimpo del fashion system. Fino a quel momento, a dettare gli standard estetici sulla scena della moda mondiale sono supermodelle sinuose, statuarie e inarrivabili come Cindy Crawford e Claudia Schiffer, ma quando la minuta Kate compare, cambia tutto. Cambia il concetto stesso di bellezza e la ragazzina di Croydon diventa il simbolo del nuovo che avanza, tanto che, dopo averla vista in passerella il New York Times conia per descrivere il suo aspetto quasi indifeso, il termine "waif look".

Ha lavorato con tutti i marchi che contano da Chanel a Marc Jacobs, da Alexander McQueen a Versace, da Saint Laurent a John Galliano e con tutti i migliori fotografi, da Peter Lindbergh a Juergen Teller, da Richard Avedon a Mario Testino; ma ha anche ispirato artisti leggendari come Lucian Freud. Ha avuto amori turbolenti e indimenticabili, come Johnny Depp Pete Doherty; e una vita fatta di party, concerti, sfilate, tanto lavoro e tante risate con le amiche (tra le sue BFFs ci sono Naomi Campbell, Liv Tyler e Sadie Frost).

Oggi come nei nineties resta la modella più amata. Nessuno scandalo ha mai alterato né la sua fama né la sua coolness. Non il controverso trend della moda "heroin chic" o i rumors sulla presunta anoressia che hanno accompagnato il suo esordio, né la brutta faccenda che ha travolto la sua vita nel 2005. Poco importa se negli ultimi anni Kate lavora meno, lasciando spazio alla figlia Lila Grace, e dichiara di aver smesso i panni di bad girl, di andare a letto presto, di fumare solo qualche sigaretta ogni tanto e di bere tanta acqua invece di alcool (e pensare che ai tempi d’oro la chiamavano "the tank", per la sua capacità di bere vodka come nessun altro). C’è una sola Kate. Kate Moss.

Per celebrare il compleanno della modella inglese il 16 gennaio ripercorriamo i suoi migliori momenti on the catwalk.

Chanel SS94
Chanel SS94
Chanel Haute Couture FW98
Versace SS95
Anna Molinari SS95
Bella Freud SS94
Versace SS95
Vivienne Westwood SS95
Christian Dior Haute Couture FW97
John Galliano Haute Couture FW95
Tommy Hilfiger SS97
Versace Haute Couture FW95
Martine Sitbon SS93
YSL FW94
Gucci SS96
Gucci FW95
Chanel SS93
Chanel SS93
Gucci SS01
Louis Vuitton FW13
Miu Miu SS96
Perry Ellis SS93
John Galliano SS94
Prada SS94
Calvin Klein FW97
Prada SS98
Prada SS96
Marc Jacobs SS95
Chloé SS97
John Galliano SS96
Gucci FW96
Christian Dior Haute Couture FW97
Calvin Klein SS94
Versace Haute Couture SS96
Versace SS99
Anna Sui SS93
John Galliano SS93
John Galliano SS95
Balenciaga SS01
Alexander McQueen FW06
Alexander McQueen SS04
Louis Vuitton SS12
Louis Vuitton Menswear FW18