nss G-Club Love Match

Vedi tutti

La Sombrero Bag di Jil Sander

L’accessorio must-have ispirato al caratteristico cappello a falde larghe messicano

La Sombrero Bag di Jil Sander L’accessorio must-have ispirato al caratteristico cappello a falde larghe messicano

La sfilata SS19 di Jil Sander, ambientata in un ex fabbrica milanese di panettoni, ha portato in passerella pattern geometrici, fibre naturali, pelle e canvas, strumenti chic usati da Luke e Lucie Meier per indagare il concetto di uniforme e, insieme, il delicato equilibrio tra maschile e femminile, tra “qualcosa di grezzo e qualcosa di delicato”. Insieme agli aderenti abiti in maglia, alle ampie tuniche adagiate sopra morbidi pantaloni, ad attirare l’attenzione sono state le borse. In particolare la Sombrero Bag, portata a braccio dalle modelle come fosse un pacco prezioso. 

L’accessorio, come svela il nome, è ispirato al caratteristico cappello a falde larghe messicano realizzato in rafia, ma, grazie al tocco di Jil Sander, acquista un’inedita allure minimale e raffinata. Pensata per piegarsi dolcemente sotto il braccio o oscillare da una spalla, l’ultima creazione del brand tedesco è perfetta per essere indossata tutto l’anno, al mare come in città. Per questo è realizzata in diversi materiale e colori: vitello lux lucido, vitello liscio, rafia, nero, bianco ottico, caramello, verde uniforme, cielo, rosso papavero, curry, naturale. Tre sono le dimensioni disponibili: grandi, medie e piccole, a seconda se si preferisce il trend delle mini o delle maxi bag.

It girl e influencer di Instagram hanno già eletto la Sombrero tote come il must-have dei prossimi mesi, elemento capace di rendere cool anche il look più banale. 

La Sombrero Bag è disponibile sul sito ufficiale di Jil Sander.