Calcola il tuo ascendente

Vedi tutti

La nuova uniforme identitaria di Miu Miu

La collezione Day/Night rappresenta lo spirito libero di una community libera dagli schemi

La nuova uniforme identitaria di Miu Miu La collezione Day/Night rappresenta lo spirito libero di una community libera dagli schemi

La reinterpretazione del concetto di nuovo classico secondo Miuccia Prada continua nella collezione Day/Night, pensata per ritrarre una gioventù ribelle che usa la moda per riconoscersi e farsi riconoscere, sfruttando il vero potere auto-determinativo dei capi scelti ogni giorno per rappresentarsi nel mondo. La community a cui Miu Miu si ispira è fatta di individui creativi che non hanno paura di celebrare il proprio stile in continua evoluzione e trasformazione, a metà tra capi senza tempo e sperimentazione sartoriale oltre che concettuale.

I precisi orli dei capisaldi del guardaroba Miu Miu appaiono radicalmente accorciati, rendendo le silhouette delle gonne a pieghe, delle giacche e delle camicie del marchio in proporzioni chiaramente ispirate allo sports-wear.   a una dinamicità di movimento che libera anziché costringere. In una reinterpreazione della funzione dei capi dell’uniforme, pilastro della poetica della signora Prada, i tailleur da occasione formale dall’eco borghese si trasformano in capi scintillanti con bordature e colletti impreziositi da cristalli oversize, le pratiche gonne da tennis sono portate a vita bassa e fondono il logo della casa di moda stampato su righe sportive mentre la silhouette composta degli abiti longuette in satin è massimizzata dall’effetto di maniche a sbuffo. La borsa Miu Wander, con la sua forma a mezzaluna nell’ iconica pelle matelassé, completa il look rendendolo ancora più attuale.  

Il lavoro concettuale sul contrasto si ispira alle dicotomie Giorno/Notte, Reale/Irreale è palpabile nel chaos calmo reso vivo dall’ispirazione di Julian Klincewicz alla direzione del video della campagna con styling di Lotta Volkova e direzione creativa di Lina Kutsovskaya (BeGood Studios) nello shooting scattato da Tyrone Lebon. La collezione è già acquistabile sul sito.