nss G-Club Love Match

Vedi tutti

Beauty sostenibile: i trend del 2020

Non solo fashion, anche il mondo del beauty si dedica alla sostenibilità

Beauty sostenibile: i trend del 2020 Non solo fashion, anche il mondo del beauty si dedica alla sostenibilità

Noi ragazze di nss G-Club, che amiamo prenderci cura della nostra pelle con una buona skincare, siamo sempre alla ricerca di nuovi prodotti da poter aggiungere alla nostra routine.

Uno dei principali topics degli ultimi mesi, che sicuramente continuerà a crescere di importanza nel 2020 è quello della sostenibilità. Dall’utilizzo di materiali riciclati, passando per il trend del second-hand clothing per dare una seconda vita ai propri capi, fino alle campagne di sensibilizzazione, numerosi brand del settore fashion hanno iniziato a compiere scelte più etiche e sostenibili.

Anche il mondo del beauty è sempre in cerca di innovazione e di nuovi modi per rendere i propri prodotti sempre più sostenibili. Abbiamo fatto una selezione di alcuni trend del mondo beauty che possiamo definire eco-friendly, come i prodotti dal packaging riciclabile e zero-waste, e lo skincare do-it-yourself

Un piccolo disclaimer: in alcuni casi non si tratta di trend e prodotti 100% sostenibili - che spesso non sono facili da trovare negli store delle nostre città - ma consigli su azioni che tutte noi possiamo compiere quotidianamente per ridurre impatto ambientale e consumo eccessivo, quando ci prepariamo alla nostra beauty routine. Questo ci è possibile anche grazie ai piccoli o grandi passi che molti brand del settore stanno facendo verso la sostenibilità.

 

PRODOTTI BEAUTY ZERO WASTE 

I brand sono sempre più attenti al packaging dei propri prodotti, che oltre ad essere cool può essere anche zero-waste: utilizzando ad esempio meno strati e rivestimenti, eliminando la plastica e sostituendola con carta riciclata o materiali meno comuni come il bamboo e il silicone. 
La charcoal beauty bar di SkinOwl per esempio, è un prodotto ottimo per eliminare tossine e impurità dalla pelle, composto da oli essenziali 100% naturali, e presenta un packaging ridotto al minimo e in carta riciclata. O i rossetti di Axiology: il tubetto è composto in alluminio e il box in carta, entrambi riciclati e riciclabili (oltre ad essere rossetti vegan). 

Prezzo: 24$ USD
Acquista qui

Prezzo: 30$ USD
Acquista qui

 

PRODOTTI REFILLABLE e SFUSI

Per diminuire gli sprechi sui prodotti è possibile anche riutilizzare il contenitore: alcuni brand come Rituals e Ren creano packaging che rendono più facile per i propri consumatori fare refill e dare nuova vita ai contenitori. 
Rituals ha creato per alcuni prodotti come la body cream o i saponi per le mani, un packaging composto da più parti che si assemblano insieme: quando il tuo prodotto preferito finisce, potrai semplicemente acquistare il refill pack e riempire il vecchio contenitore.
Un altro trend molto simile è quello dei prodotti beauty sfusi, in particolare saponi e prodotti "solidi" come shampoo o creme. Da brand più commerciali come Lush fino ai più luxury come Jo Malone, i saponi sfusi sono un'alternativa eco-friendly e interessante ai classici saponi liquidi in contenitori di plastica. Da provare anche i Beauty Kubes, shampoo bars vegan del brand inglese Weekly Shop.

Prezzo prodotto 19.50€, refill 15.50€
Acquista qui

Prezzo: 24$ USD
Acquista qui

Prezzo: 8.50£
Acquista qui

 

LESS IS MORE

Non solo quando si parla di stile, così come di sostenibilità nel mondo beauty, less is more è il nostro motto. Il che significa non solo acquistare la quantità giusta di prodotti, evitando sprechi e spese di troppo, ma anche trovare prodotti che abbiano una multi-funzionalità - ne abbiamo parlato anche in questa shopping guide.
Un ottimo esempio arriva da NARS, che con il suo "Multiple" ci offre un prodotto che è contemporaneamente rossetto, blush e ombretto. In questo caso, non si tratta di prodotti nati come eco-sostenibili, ma è un ottimo metodo per limitare il numero di prodotti (e in alcuni casi anche le spese!).

Prezzo: 42€
Acquista qui

 

DO IT YOURSELF

Uno dei trend più eco-friendly è sicuramente il do-it-yourself. Cosa significa? Trasformare prodotti che utilizziamo nella vita di tutti i giorni in prodotti beauty. Alcuni esempi sono l'olio d'oliva, l'avocado, il miele, lo yogurt.. la lista è quasi infinita, e con questi prodotti che arrivano direttamente dalla nostra cucina, si possono creare maschere per il viso, balsami per capelli, alternative al burro cacao, struccanti naturali: sono soluzioni 100% sostenibili ed hanno anche effetti favolosi sul nostro corpo.

Un prodotto particolare è l'olio di cocco: è una perfetta crema idratante per pelle, unghie e capelli, e può anche essere aggiunto ad un bagno caldo per un effetto super-rilassante. In generale, gli utilizzi sono simili a quelli dell'olio, di cui abbiamo parlato qui

Prezzo: 18€
Acquista qui

 

PRODOTTI PLANT-BASED

I prodotti a base vegetale, oltre a non utilizzare materiali chimici e aggressivi che danneggiano la nostra pelle, sono uno dei principali alleati per l'ambiente.
Il deodorante Myro ad esempio, è ricco di ingredienti sani e naturali, ha un packaging cool e personalizzabile, e presenta una varietà di profumi - e se dopo averlo provato non potrete più farne a meno, c'è anche la possibilità di acquistare solo il refill. 

Prezzo: 10$ USD
Acquista qui

 

nss G-Club SPECIAL TIPS: PRODOTTI PRE-OWNED 

È la tipologia di prodotto beauty sostenibile un po' più "estrema", e probabilmente non a tutte piacerebbe l'idea di utilizzare un make up o una crema già utilizzata da qualcun altro.
La piattaforma Glambot però, nasce per risolvere questo problema, vendendo prodotti beauty pre-owned (ovviamente a prezzo ridotto) solo dopo averli puliti e "sterilizzati" in modo professionale e certificato, ad esempio rimuovendo uno strato di prodotto.