Mappa vintage

Vedi tutti

Millie Bobby Brown vuole interpretare Britney Spears

L’attrice sogna di portare sullo schermo la vita della pop star in un biopic

Millie Bobby Brown vuole interpretare Britney Spears L’attrice sogna di portare sullo schermo la vita della pop star in un biopic

In questi giorni è nel top 10 dei film più visti su Netflix con Enola Holmes 2, ma Millie Bobby Brown guarda già al futuro e al prossimo progetto. Ospite al talk show condotto da Drew Barrymore la giovane attrice ha rivelato di avere un sogno nel cassetto: interpretare Britney Spears in un biopic. 

"Cosa mi piacerebbe fare a livello lavorativo? Mi piacerebbe interpretare una persona reale. Magari Britney Spears. Penso che la sua storia prima di tutto risuoni come la mia. Come crescere sotto gli occhi del pubblico. Non la conosco, ma, quando guardo le sue foto, sento di poter raccontare la sua storia nel modo giusto. E solo nel suo modo. […] Penso che la sua storia sia simile alla mia, cresciute sotto gli occhi del pubblico. Non la conosco, ma guardando i suoi video, le interviste di quando era più giovane, sento di poter raccontare la sua storia nel modo giusto".

Ha detto Millie. Spears non ha tardato a far sapere il suo parere a riguardo e ha commentato indirettamente, e in modo decisamente non entusiasta, scrivendo in un post su Instagram: "Ho sentito che c’è gente che vuole fare film sulla mia vita. Bellezze, non sono morta! Nonostante sia molto chiaro che preferirebbero che lo fossi!".

Eleven ha spiegato che sarebbe lei la scelta perfetta per il ruolo perché condivide lo stesso percorso artistico della star di Toxic. Entrambe sono diventate celebri in giovane età, sono state esposte al giudizio dei media e precocemente sessualizzate. Brown è nello star system da quando aveva solo nove anni. Ha iniziato a lavorare a Stranger Things quando aveva 12 anni e la fama planetaria è stata quasi immediata. Allo stesso modo, la Spears è stata scritturata dal The Mickey Mouse Club quando aveva solo 11 anni e la sua carriera è cominciata da lì facendole ottenere tantissimi successi, ma anche tanti momenti down. Sebbene si tratti di un’ipotesi remota perché al momento non è in realizzazione nessun biopic su Britney, la tormentata vicenda della cantante si presterebbe bene ad una trasposizione cinematografica. Gli elementi ci sono tutti: il percorso da baby star, le hit, la relazione con Justin Timberlake, il rapporto conflittuale con il suo corpo, la fama e la famiglia, il crollo nervoso che ha avuto come conseguenza il suo allontanamento dalla scena pubblica e la lunga conservatorship del padre, fino ad arrivare al movimento #freebritney e alle ultime nozze.

In passato Millie aveva già espresso il desiderio di interpretate un’altra cantante tormentata, Amy Winehouse, ora parla di Britney Spears, vuoi in quale ruolo la vedreste meglio?