Mappa vintage

Vedi tutti

Il messaggio di Miuccia Prada in Miu Miu SS23

"Io non sono anti-lusso, ma sono anti-ostentazione"

Il messaggio di Miuccia Prada in Miu Miu SS23 Io non sono anti-lusso, ma sono anti-ostentazione

Nella sala del Palais d’Iéna, allestita dallo studio Amo in collaborazione con l'artista Shuang, va in scena la collezione SS23 di Miu Miu. Miuccia Prada, come nelle ultime stagioni, continua a rileggere e decostruire i codici della moda Y2K, flirtando con sensualità, utilitarismo e codici borghesi. In passerella, indossati da un cast che include FKA Twigs, Bella Hadid, Emily Ratajkowski, Miranda July ed Ethel Cain, ritroviamo minigonne a vita bassa dagli orli sfilacciati e lunghezza di pochi centimetri maglioncini; gonne a pieghe; minidress in felpa sovrapposti; camicie; top così ultra cropped da evolversi in semplici bra; giacche sartoriali e cappotti che alternano tessuto tecnico, pelle e denim lavato. Tra sovrapposizioni, dettagli scintillanti e trasparenze, il vero accessorio must-have sono le tasche che arricchiscono ogni capo, imitando una sorta di bisaccia o marsupio: dalle gonne plissettate alla mini, dalle giacche in pelle alle longuette in denim. Mentre ai piedi spiccano calzature ibride che uniscono la forma di stivali in morbida pelle, alti fino al ginocchio, con la punta di un infradito.

"Questo non è un momento facile per creare moda. Per questa collezione, ho voluto esplorare lo scopo della moda, la sua ragione. La sua utilità nella società e nella cultura oggi. La moda può avere un significato e una ragione al di là dell'utilità: decorare, attrarre. Ma è importante che la moda funzioni. Io non sono anti-lusso, ma sono anti-ostentazione."

Spiega Miuccia Prada in nota, un concept che sembra perfettamente riassunto nel look che chiude la sfilata. FKA Twigs, col viso acqua e sapone e i capelli raccolti in trecce, calca la passerella indossando una micro gonna impreziosita da maxi tasche, abbinata a un maglione blu lavorato a coste da cui sbucano il colletto e i polsini di una camicia bianca. Bellissima, nel suo outfit minimale, ma ultra-contemporaneo, sembra una delle tante school girl che vediamo su TikTok, esempio di un’eleganza che grazie al tocco di Miu Miu riesce a destabilizzare anche il più classico dei look. Se "la moda è un mezzo per tradurre in forma materiale una reazione alla realtà", Miu Miu è la risposta di Miuccia Prada al mondo che ci circonda, un campo di riflessione sul reale nel quale divertissement e utilitarismo collidono per vestire l’oggi.