ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vedi tutti

Le 12 coppie famose più iconiche

Il loro stile, le loro avventure e l'amore travolgente ha reso queste coppie indimenticabili

Le 12 coppie famose più iconiche Il loro stile, le loro avventure e l'amore travolgente ha reso queste coppie indimenticabili

La vita di coppia può essere bellissima, specialmente quando la coppia funziona, quando la storia che porta due persone a formare una coppia crea una base solida e intrigante per far nascere un vero amore. Le relazioni non sono fatte solo di amore, ma anche di rinunce, di compromessi e di grande intesa.

Non credo esista una coppia perfetta, ma la vera perfezione sta nell’equilibrio che i partner riescono a creare tra di loro: nss G-Club ha selezionato 12 coppie iconiche di celebrity che hanno fatto parlare di sé grazie al loro stile, alle loro avventure e all’amore travolgente che tutt’ora ci fa sognare. Tutti noi possiamo far parte di una coppia così, basta trovare la persona giusta e la volontà di costruire un legame indissolubile.

 

1. King Edward VIII & Wallis Simpson (1936 - 1972)

Correva l’anno 1936 quando l’erede al trono, Edward rinunciò al suo Regno per avere al proprio fianco la sua amata compagna Wallis Simpson. Wallis era americana, divorziata, e il suo passato creava indignazione e scompiglio negli ambienti reali. Così il 10 Dicembre 1936, dopo la morte del padre, Edward decise di abdicare al trono per amore di Wallis. L’anno successivo si sposarono in Francia. Avvolta in un’abito celeste, Wallis celebrò il suo terzo matrimonio ed insieme diventarono i Duchi di Windsor e vissero felici e contenti circondati da un notevole numero di carlini.

 

2. Yves Saint Laurent & Pierre Bergé (1958 - 2008)

Yves Saint Laurent è un nome ben noto nel mondo della moda. Da giovanissimo inizia a lavorare al fianco di Christian Dior, il quale, dopo la sua morte, lasciò al promettente Yves la direzione creativa del marchio. Yves, a causa di una depressione cronica che lo perseguitava sin da giovanissimo, non riusciva tuttavia a valorizzarsi e a comprendere quanto il suo talento fosse spiccato.
Fu fondamentale l’incontro con Pierre Bergé, nel 1958. Pierre era un uomo di cultura, giornalista ed esperto d’arte, con uno spiccato senso per gli affari. La loro unione fu sia amorosa che professionale. Bergé credeva fortemente nelle doti artistiche e creative del suo compagno. Fu così che nel 1961 i due fondarono la casa di moda Yves Saint Laurent, dove Yves riuscì finalmente dimostrare quanto valesse il suo estro creativo.
La loro relazione sentimentale si interruppe nel 1976, ma i due rimasero sempre l’uno al fianco dell’altro, fedeli compagni di vita, per poi finalmente sposarsi nel 2008 poco prima della morte di Yves. Pierre Bergé morì nel 2017 ma per tutti gli anni successivi alla scomparsa del suo amato continuò a scrivere lettere a lui dedicate per far vivere il loro amore oltre la morte.

 

3. John Lennon & Yoko Ono (1966 - 1980)

Quando pensiamo alla storia d’amore tra John Lennon e Yoko Ono, ci viene subito in mente l’iconica fotografia scattata nel 1980 da Annie Leibovitz per la rivista Rolling Stone. In questa immagine si riesce a notare l’essenza del loro rapporto, così intenso e viscerale, dove lui nudo, in posizione fetale, la bacia teneramente a occhi chiusi. John vedeva in Yoko molto più di una compagna. Per lui era una salvatrice, una madre, una maestra, una mentore che gli mostrava la vita da un altro punto di vista. Lui era il compositore e cantante dei Beatles, in quel momento il gruppo più famoso e discusso al mondo. Lei, artista di nicchia di origini giapponesi, non era proprio ben vista dall’opinione pubblica: alla donna viene infatti attribuita la causa dello scioglimento della band. Si conoscono ad una mostra di Yoko Ono, John si invaghisce sin da subito ma lei cede dopo due anni di corteggiamento. John e Yoko, consapevoli della loro esposizione mediatica, utilizzarono la luna di miele come forma di protesta pacifica contro la guerra in Vietnam, ovvero il “Bed-In” cioè 7 giorni in cui si lasciarono intervistare stesi nel loro talamo nunziale. La loro storia d’amore è stata senz’altro intensa e sotto i riflettori della stampa mondiale fino al giorno della tragica morte di Lennon.

 

4. Serge Gainsbourg & Jane Birkin (1968 - 1980)

Jane Birkin e Serge Gainsbourg sono la coppia simbolo della Francia degli anni '70. Lui ex fidanzato di Brigitte Bardot, lei reduce da un matrimonio fallimentare, si conoscono per caso sul set di un film. L’amore scoppia in maniera irruenta ed estremamente passionale. Tanto che la coppia diventa simbolo della libertà sessuale in un paese ancora molto bigotto. “Je t’aime … moi non plus” è la canzone che celebra la loro passione ed il desiderio. Grazie alla simulazione di un orgasmo di Jane, la canzone diventa presto celebre in tutto il mondo, sebbene venga censurata in moltissimi stati. Anche in quanto a stile la coppia si fa notare dai riflettori tant’è che a lei viene dedicata la famosa borsa Birkin di Hermes. Nonostante il loro amore sia stato senza tempo e Jane stessa abbia dichiarato di amare ancora Serge, la relazione si consuma prima del tempo a causa dei problemi di alcolismo di lui.

 

5. Johnny Depp & Winona Ryder (1990 - 1994)

Quando i due sex symbol si incontrano per la prima volta era il 1989, Johnny Depp aveva 26 anni e Winona Ryder non ancora 18, erano a New York per una première di un film dove lei recitava. Johnny ricorda ancora la prima volta che vide Winona, ma nonostante un intenso gioco di sguardi i due, in quell’occasione, non ebbero nessun contatto diretto. Caso vuole che l’anno successivo si ritrovino sul set del film “Edward Mani di Forbice”. È lì che ha inizio la loro storia d’amore. La coppia diventa una delle più iconiche e intriganti di Hollywood. I due attori sono bellissimi e stravaganti e attirano l'attenzione con il loro travolgente amore e il loro look glam-rock. Johnny non vuole trattenersi perché sostiene di non aver mai amato prima di lei, e a solo cinque mesi dall’inizio della relazione chiede a Winona di sposarlo. I due però vengono persuasi da un amico in comune, più grande di loro, e rinunciano alle nozze.
Dopo quattro anni la storia tra i due finisce, senza nessuna dichiarazione, avvolta nel mistero scompare d’improvviso proprio come era nata, lasciando entrambi scossi e turbati. Il tatuaggio che Johnny le aveva precedentemente dedicato viene modificato da “Winona Forever” a “Wino Forever”. A distanza di anni si pensa che Johnny Depp non abbia mai rimosso dalla sua mente Winona e la speranza che i due tornino insieme è ancora viva.

 

6. David Bowie & Iman (1990 - 2016)

“Mentre la guardavo pensavo già ai nomi dei figli che avremmo avuto insieme” queste sono state le parole con cui David Bowie raccontò la prima volta che vide Iman nel 1990 a una festa a Los Angeles. I due si conobbero perché avevano in comune il parrucchiere. Nonostante il suo passato da sciupa femmine e la sua eccentricità, tali da rivoluzionare i canoni di bellezza maschile, a quella festa Bowie non sapeva come approcciare Iman, bellissima top model somala. Da bravo stratega origliò e sentì parlare di un imminente viaggio di lavoro. Si appuntò il giorno e l’aeroporto in cui lei avrebbe fatto ritorno, e così si presentò per invitarla, ancora in preda al panico, a bere insieme una tazza di tè. La prima volta che Bowie chiese la mano ad Iman sulla riva della Senna lei rifiutò, dal momento che nessuno dei due aveva mai conosciuto le rispettive famiglie. Il Duca Bianco si trasforma allora in un Piccolo Lord pur di ottenere la mano della sua amata. “Non mi sposerò mai più, David sarà per sempre mio marito, non il mio defunto marito. Non chiamatelo così”. Dopo 24 anni di matrimonio e l’inaspettata scomparsa di David Bowie, queste sono le parole con cui lo ricorda Iman.

  

7. John F. Kennedy Jr. & Carolyn Bessette (1992 - 1999)

John F. Kennedy Jr., figlio di John e Jackie Kennedy, era considerato lo scapolo d’oro d’America e il “Sexiest Man Alive” secondo la rivista People. Per tutta la vita aveva avuto ai suoi piedi le donne più belle e influenti del mondo, ma come nelle più belle storie d’amore, non erano quelle le caratteristiche necessarie per far breccia nel cuore di John. La leggenda vuole che durante una corsetta a Central Park, il suo sguardo incrociò quello di Carolyn Bessette. Carolyn era ritenuta la più bella della sua scuola ma non era sicuramente per la sua bellezza che riuscì ad affermarsi nella vita. Fece carriera all’interno di Calvin Klein partendo da essere una semplice commessa a diventare la musa del brand stesso. Vissero una storia d’amore vera e sincera che però fu stroncata da un’incidente aereo, che era pilotato dallo stesso John, dove i due innamorati persero la vita.

 

8. Will Smith & Jada Pinkett (1995 - oggi)

Il loro primo incontro avvenne sul set di “Willy il principe di Bel Air” nel 1990. Lui aveva già ottenuto il ruolo da protagonista mentre lei era un’aspirante attrice candidata per il ruolo della fidanzata di Willy. Non ottenne la parte sul set ma, cinque anni dopo, guadagnò quel ruolo nella vita vera. La notte di capodanno del 1997 Will Smith e Jada Pinkett si sposano, entrambi vestiti di bianco. Dopo poco tempo diedero alla luce i figli Jaden e Willow. I due non sono solo marito e moglie ma anche partner in affari, amici e confidenti. Negli anni voci assurde sono girate sul loro conto, come ad esempio che fossero in una relazione aperta o addirittura entrambi omosessuali e che usassero il matrimonio come copertura. Ciò che è vero è che Jada tradì Will con un altro uomo. Il fatto creò scompiglio nella coppia ma mai al punto di arrivare a prendere in considerazione il divorzio. Will Smith affermò di non poterla e volerla lasciare: “onestamente non credo esista per me un’altra donna che non sia Jada”. I due sono cresciuti insieme e sono riusciti a far trionfare l’amore anche nei momenti più bui.

 

9. David Beckham & Victoria Beckham (1998 - oggi)

Proprio lo scorso 4 luglio l’ex calciatore David Beckham e l’ex Spice Girl Victoria hanno celebrato il loro 21esimo anno di matrimonio. “Four children, four dogs, so much laughter and I love you more each day” così descrive Victoria, in un post Instagram, il suo matrimonio con David, che li ha resi quasi la seconda “coppia reale” d’Inghilterra. David racconta di aver visto alla TV le Spice Girls, ormai 23 anni fa, ed essersi subito fatto ammaliare da “quella vestita di nero” ma il loro primo incontro avviene agli inizi del 1997 durante una partita di calcio di beneficenza. È amore a prima vista. Nel 1998 viene reso pubblico il loro fidanzamento e nel 1999 celebrano sia il loro matrimonio che la nascita del primogenito Brooklyn Joseph Beckham. La forza della loro storia d’amore sta nell’equilibrio che la coppia è riuscita a trovare, sia nella gestione familiare che nel gestire le voci della stampa che più volte ha provato a mettere zizzania tra i due comunicando presunti (rimasti solo tali) tradimenti da parte di lui e criticando il carattere duro e aspro di Lei. I due sono sempre riusciti a far trionfare l’amore e non le malelingue.

 

10. Jay-Z e Beyonce (2004 - oggi)

Sebbene Beyonce e Jay-Z siano una delle, se non La, coppia più nota ed influente all’interno del panorama musicale odierno, è interessante notare come siano riusciti fin dagli albori della loro relazione ad avere un pieno controllo della loro privacy e manipolare i media senza mai far trapelare notizie di gossip a meno che non fossero loro stessi a volerle diffondere. La loro storia ha infatti origine tra la fine degli anni 90 e i primi 2000, dove una stima artistica reciproca consolidatasi nei brani “Bonnie and Clyde” e “Crazy in love” matura in una profonda storia d’amore. I due ufficializzarono la loro relazione presentandosi mano nella mano durante gli MTV Music Awards del 2004. Non sono poche le difficolta che la coppia, dopo 20 anni di passione e 3 figli (Blue Ivy, Sir e Rumi) hanno dovuto affrontare, ed in questo la musica è stata un mezzo con cui fare catarsi. La loro arte è uno strumento con cui i due si raccontano e con cui parlano del loro amore senza però evitare note negative, anzi, nei loro album trattano apertamente di tematiche delicate come ad esempio del tradimento di lui con la misteriosa “Becky with the good hair” e di come lo abbiano affrontato. Una musica terapeutica e testamento di un amore che grazie a queste grandi capacità comunicative riesce ad andare oltre qualunque ostacolo.

 

11. Ellen DeGeneres & Portia De Rossi (2005 - oggi)

La famosa conduttrice televisiva Ellen DeGeneres è stata la prima donna a finire sulla cover del giornale Times facendo outing. L’attrice australiana Portia De Rossi invece, prima di incontrare Ellen, era sposata con un uomo ma allo stesso tempo nascondeva il suo reale orientamento perché spaventata dall’idea di dover affrontare l’opinione pubblica. Nel 2004 però, dopo il divorzio di Portia, il destino fa incontrare le due donne durante un servizio fotografico, l’interessa fu subito reciproca. Nel 2005 la loro relazione venne resa pubblica e Portia riuscì a parlare apertamente della sua sessualità, senza paura di essere giudicata. Da allora le due sono una coppia di forte ispirazione in tutto il mondo. Il loro amore va oltre ogni forma di giudizio. Nel 2008 la California fu il primo stato ad ammettere che vietare i matrimoni omosessuali fosse anti costituzionale, così nello stesso anno le due si sposarono nella loro villa di Los Angeles. Negli anni hanno aperto il loro cuore a 3 gatti e 3 cani ma non hanno mai sentito la necessità di volere dei figli. Stanno bene così, solo loro due, una coppia di innamorate.

 

12. Kanye West & Kim Kardashian (2012 - oggi)

La storia tra Kim e Kanye è una tra le più solide in un mondo di celebrities in cui è difficile trovare il vero amore. I due stanno ormai insieme da più di 8 anni, sono sposati da 6 ed hanno quattro figli. Il primo incontro tra i due avviene nel 2003 sul set di un video musicale di Brandy e Kanye. Kim era amica della cantante e Kanye avrebbe chiesto subito dopo averla vista chi fosse quella ragazza a lui sconosciuta. Negli anni successivi i due si incontrano in diverse occasioni ma l’amore tarda a sbocciare. Kim è infatti alle prese con dei matrimoni fallimentari. L’ultimo matrimonio però, con Kris Humphries, dura solo 72 giorni perché Kim ammette di essersi invaghita di Kanye dopo averci parlato in seguito ad un incontro casuale. Dopo il divorzio Kanye la invita a Parigi alla sua sfilata, scherzando sul fatto che fosse stata organizzata solo per avere un date con Kim. Da quel momento in poi i due iniziano effettivamente a frequentarsi. La storia esce allo scoperto nel 2012 con il brano “Cold” in cui il rapper dedica dei versi alla sua amata. Le nozze vengono festeggiate privatamente nel 2014 a Firenze. Da allora la coppia su cui nessuno avrebbe scommesso continua a rinnovare il proprio amore.