ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vedi tutti

La Birkin di Hermès più cara al mondo

Un modello in coccodrillo e diamanti da quasi 300 mila dollari è stato venduto all'asta

La Birkin di Hermès più cara al mondo Un modello in coccodrillo e diamanti da quasi 300 mila dollari è stato venduto all'asta

Il 26 settembre, durante un’asta online presieduta da Dame Brigitte Kruse, fondatrice di Kruse GWS Auctions, è stata venduta una borsa Birkin di Hermès per la cifra record di 287.500 dollari. Si tratta di un modello nero, in coccodrillo, con dettagli in oro bianco e una cascata di diamanti da 10,7 carati. Il dettaglio plus che rende la borsa ancora più speciale? Non è mai stata utilizzata.

Durante lo stesso evento era possibile accaparrarsi una Ford 2016 Shelby GT-H 50th Anniversary Hertz Rent-a-Racer Edition e un Rolex Cosmograph Daytona d’oro del 1979, ma niente ha catturato l’attenzione come la Birkin. 

D’altronde lo ricordano anche in un famoso episodio di Sex & the City: "Non è una borsa. È una Birkin!". Così risponde il commesso quando Samantha Jones sussulta scoprendo che per stringere tra le mani la it bag deve aggiungersi ad una lista d'attesa lunga ben cinque anni.

Jean-Louis Dumas, presidente di Hermès, ha disegnato la borsa dopo aver ascoltato Jane Birkin - seduta accanto a lui durante un volo Parigi-Londra - lamentarsi di non trovare una borsa adatta alle sue esigenze di giovane madre. Ma, probabilmente, nemmeno lui avrebbe mai immaginato l’enorme successo di questa handmade bag. C’è qualcosa nella Birkin di Hermès di assolutamente irresistibile. Un particolare je ne sais quoi che ne fa da molti anni uno degli oggetti di lusso più ambiti di sempre.

Ogni celebrity che si rispetti ne possiede almeno una: Kylie Jenner le abbina alla nail art, Olivia Palermo non se ne separa mai, Cardi B ne ha customizzata una con la stampa paisley e Victoria Beckham ne ha così tante che tra i suoi appellativi c’è anche The Birkin Queen