Calcola il tuo ascendente

Vedi tutti

La collezione SS21 di Miu Miu

La sport couture approda alla Paris Fashion Week

La collezione SS21 di Miu Miu La sport couture approda alla Paris Fashion Week

Ieri pomeriggio, nell’ultimo giorno della Paris Fashion Week, Miu Miu ha svelato la sua collezione SS21 con uno show in bilico tra digitale e fisico, ambientato in un set che ricreava un palazzetto dello sport bianco e rosa. 

Ecco 5 cose che dovete sapere sulla sfilata di Miu Miu alla PFW.

 

Miu Miu Club

Per la collezione Miu Miu SS21, il brand invita la sua community internazionale di donne in uno spazio insieme fisico e digitale, ricreato da AMO: uno stadio completamente bianco, interrotto da segmenti rosa bubble. Mentre le modelle sfilano, da maxi schermi inseriti sulle pareti rosa shocking, le guests del Miu Miu Club, come in una zoom call, assistono allo show, mostrando in tempo reale le loro reazioni, intervallate da una serie di animazioni tecnologiche.

 

La collezione è un clash di opposti

La proposta per la SS21 è un clash tra sport ed eleganza girlie.

La collezione è incentrata sugli estremi: sono tempi di polarizzazioni. Sportswear e abbigliamento da sera, un momento di realtà e uno di fantasia. Nella vita servono entrambi. Sono due momenti ben definiti: o ti vesti elegante o ti metti qualcosa per scomparire. Non sei mai un’unica donna, ma molte donne insieme. - Ha sottolineato Miuccia Prada - Da un lato vuoi essere molto pratica, dall’altro hai bisogno di sentirti attraente. Vuoi agghindarti, ma devi vivere nel mondo reale. Riguarda la complessità delle persone, delle donne.

Questo mood in bilico tra pragmatismo e ricercatezza si traduce in mini skirt cortissime in paillettes da indossare sotto a giacche boxy sportive; top ricoperti di cristalli abbinati a pantaloni della tuta; cappottini con bande colorate che si alternano a abitini con fiocchi e trasparenze; blazer e bomber dalle linee grafiche; pull con righe multicolor; camicie dal collo appuntito e baby doll.

 

Accessori candy

Insieme ai cappottini, ai giubbottini psichedelici e agli abitini, le modelle indossano sneaker da calcio con tacchi alti, sandali e mules luccicanti ricoperti di cristalli. Questo mood iperfemminile e giocoso caratterizza anche gli altri accessori, come gli occhiali da sole e gli orecchini in plastica colorata. Anche la Miu Belle in nappa matelassé torna in versione candy e mini.

 

Le tante donne di Miu Miu

La nuova collezione del brand milanese è fatta di tanti piccoli pezzi diversi da mixare fra loro, combinando anime diverse, sport ed eleganza vagamente kitsch, civettuola. Tante sfumature come molteplici sono le donne che veste:

L’attenzione è concentrata su singoli pezzi. – Ha spiegato Mrs Prada - Perché in questo modo puoi essere un mix di donne diverse. Provocante, conservativa, estroversa, riservata. Con molti pezzi, puoi descrivere di più. Più di una donna. E così ti vesti con varie personalità, memorie di vite.

 

Il debutto di Lila Moss

Tale madre, tale figlia. Lila Moss, figlia di Kate Moss e del co-fondatore di Dazed and Confused, Jefferson Hack, è apparsa per la prima volta in passerella. La diciottenne ha aperto lo show di Miu Miu, brand con cui ha già collaborato per la campagna SS20 e per la FW20. Lila, col suo viso da bambola, aveva esordito con le campagne beauty di Marc Jacobs, nel 2018 e a luglio 2020.