ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vedi tutti

Tutte le collaborazioni di Nike con sacai

L'evoluzione dei modelli e delle silhouette dal debutto nel 2015 ad oggi

Tutte le collaborazioni di Nike con sacai L'evoluzione dei modelli e delle silhouette dal debutto nel 2015 ad oggi

Da quando la famosa sacai x Nike LDWaffle ha debuttato nel 2019, la collaborazione fra il marchio giapponese sacai e Nike ha rivoluzionato il mondo delle sneaker. Forse non tutti lo sanno, anche a causa della sua natura discreta, ma il brand sacai è stato fondato da una designer giapponese donna, Chitose Abe. Dal 1999, Abe ha affinato la sua arte fondando prima il suo marchio omonimo, e in seguito con sacai è stata in grado di creare un marchio che unisce perfettamente lo streetwear femminile e maschile attraverso la lente dell'alta moda, con un enorme impatto su come percepiamo le donne nel settore della moda e delle sneaker, diventando fonte d'ispirazione per la nuova generazione di designer. 

Tornando alle sneaker, Nike e sacai hanno iniziato a collaborare nel 2015, anni prima della release della famosissima LDWaffle. I design e le silhouette si sono evoluti notevolmente nel corso degli anni, così nss G-Club ha deciso di ripercorrerne la storia, con la cronologia completa delle collaborazioni Nike x sacai per approfondire come la collabo si è evoluta nel tempo.

Nike ha entra per la prima volta in contatto con Abe e sacai nel 2015 per una collezione femminile con NikeLab. Grazie ad una vivace collezione di apparel, il linguaggio di design unico di sacai si unisce all'estetica sportswear di Nike. Le prime sneakers di sacai x Nike sono delle versioni speciali di Air Max 90 e Nike Dunk High Lux. Le prime sono state tre Nike Air Max 90 futuristiche ma minimali, con un restyling senza lacci. L'uso intelligente del color block crea l'illusione di una "zeppa" in pieno mood anni 2000. In seguito sono state svelate le Nike Dunk High Lux, realizzate con materiali di prima qualità e in tre colorazioni - bianco, volt e blu navy - caratterizzate dallo stesso design senza lacci. Visto il successo, sacai ha rilasciato quattro colorazioni aggiuntive in versioni color block ispirate a colorway più classiche. Nel 2018 è arrivata poi una sacai Air Force 1 e una linea apparel limited edition, disponibili presso un pop-up store a Hong Kong. 

L'anno successivo segna la svolta: è l'inizio dell'era sacai x Nike LDWaffle. La designer Reba Brammer e il suo team hanno esaminato l'archivio Nike delle sneaker da running - in particolare Nike LDV e Waffle - per la realizzazione della nuova silhouette. Kintsugi, la pratica giapponese di riparare le ceramiche rotte unendo i pezzi con una delicata linea dorata, è al centro del linguaggio del design di sacai. Insieme alla LDWaffle, sono arrivate le "Blazer With The Dunk". Il design, visto per la prima volta sulla passerella della Paris Fashion Week, unisce i modelli Nike Blazer e Nike SB Dunk "raddoppiando" ogni elemento. Nello stesso anno, sono uscite tre nuove colorway dei due modelli ibridi, in uno schema bianco/nero e nella versione "Pine Green", caratterizzata da inaspettati toni brillanti. Nella primavera del 2020 è stato rilasciato un nuovo pack, che richiama il lato più luxury del brand giapponese, utilizzando una combinazione di tessuto scamosciato e nylon, lacci in nastro di raso di seta con dettagli dorati.

Sacai e Nike continuano a lavorare sull'eccentricità del dna di Abe per la sacai x Nike VaporWaffle. L'unione dei modelli da corsa Pegasus del 1983 e Vaporfly di Nike ha portato ad una sneaker altamente moderna ma anche nostalgica. Il look basato sulla decostruzione, come i precedenti modelli, offre una struttura a strati complessa e originale e viene rilasciato in due colorways: "Sail" e "Black". Le colorazioni "Tour Yellow" e "Villain Red" - anticipate in passerella a Parigi - vengono poi rilasciate a dicembre 2020. 
Ma la saga delle Waffle non si ferma qui. Nascono presto nuove versioni con tomaia realizzata in pelle scamosciata, pelle sintetica e nylon, rendendo omaggio alle Nike vintage da corsa: "Sesame", nei toni neutri di beige e marrone, con dettagli blu scuro; e "Dark Iris" con vibranti dettagli arancioni. 

Inaspettatamente, Chitose e Nike hanno riproposto una delle loro prime collaborazioni, la Blazer with a Dunk, in una versione low perfetta per l'estate. Il sottopiede e la doppia linguetta hanno una finitura in foam a vista, gli swoosh sono sdoppiati e proposti in versione "Classic Green" e "Magma Orange". Le più recenti Blazer with a Dunk Low sono appena state rilasciate tramite raffle presso diversi rivenditori, nella versione "British Tan". La versione "Iron Grey" più classica presenta una tonalità scura alternata a una parte bianca. 

Infine, la sneaker collabo che tutti stavamo aspettando. Sebbene non ci siano notizie sulla tanto attesa collaborazione sacai x Nike x Fragment, possiamo dare uno sguardo esclusivo alla collezione "Wearable Art" di KAWS x sacai FW21. Per questa coppia di silhouette, gli amici Abe e Brian Donnelly di KAWS hanno tratto ispirazione da Piet Mondrian e Yves Saint Laurent, scegliendo colori ultra brillanti, con esplosioni multicolore di rosso e blu. Il branding appare sui tag della linguetta, sulle solette stampate e sulla suola con il simbolo KAWS "XX".

Le immagini e i rumors di questi modelli sono online da anni, ma questo giugno Fujiwara Hiroshi di Fragment è stato avvistato con un'edizione navy di Nike x sacai x Fragment LDWaffle, suggerendo che la collabo potrebbe essere in arrivo prima del previsto: la coppia di LDWaffles in arrivo il 23 agosto è disponibile in "Blue Void" e "LT Smoke Grey". Oltre al caratteristico logo Fragment sull'intersuola, "The Classic/Fragment: sacai" è visibile sul lato e "LDWaffle: FA21-MNSRUN-233 SACAI/FRAGMENT" è utilizzato sul lato interno.

Sacai e Nike sono sempre sotto i riflettori, nel mondo delle sneaker e della moda: l'anno scorso è stato annunciato che Chitose Abe avrebbe lavorato con Jean Paul Gaultier per la collezione Couture Autunno/Inverno 2020, così sacai ha anticipato i nuovi modelli in arrivo alla fine di settembre in collaborazione con il brand high fashion. Si parla anche di cinque nuove LDWaffle in collaborazione in arrivo nei prossimi mesi, fra cui tre vivaci versioni firmate Undercover e due Clot.

Da non dimenticare, la colorazione più clean delle sacai VaporWaffles è apparsa in toni neutri e delicati. Qualcuno ha avuto la fortuna di avere il paio in anticipo, come @wideawakearthquake che ha postato degli scatti delle sneakers su Instagram, rendendoci tutti gelosi: la data di uscita non è stata ancora confermata, quindi dovremo attendere ancora per un po'.

Per concludere il viaggio alla scoperta delle collaborazioni fra Nike e sacai, non potevano mancare alcune menzioni d'onore. Nel 2020, sacai ha donato due paia personalizzate di Nike LDWaffles all'organizzazione benefica La Mode S'Engage a sostegno dell'iniziativa #ProtegeTonSoignant ("proteggi il tuo caregiver") a sostegno della lotta al Covid-19. Entrambe le sneakers sono state messe all'asta, con tutti i proventi destinati alla fornitura di attrezzature mediche agli ospedali e agli operatori sanitari.

KAWS e sacai hanno realizzato uno speciale paio di LDWaffle in nylon bianco e nero per supportare Free Arts NYC, organizzazione no profit che offre educazione ai giovani emarginati. KAWS non è nuovo alle donazioni: solo un mese fa ha donato una sua scultura da 250.000 dollari "What Party" all'asta, a cui i fan potevano partecipare per soli $100.