Calcola il tuo ascendente

Vedi tutti

Che cosa significa "bellezza" secondo Selena Gomez?

Lo abbiamo chiesto alla cantante, attrice, imprenditrice e founder di Rare Beauty in occasione dell'anniversario del lancio italiano

Che cosa significa bellezza secondo Selena Gomez? Lo abbiamo chiesto alla cantante, attrice, imprenditrice e founder di Rare Beauty in occasione dell'anniversario del lancio italiano

Quando Selena Gomez è arrivata in Italia per festeggiare il primo anniversario del lancio di Rare Beauty da Sephora Italia, avvenuto in modo virtuale l'anno scorso causa pandemia, tutti si chiedevano come sarebbe stato incontrare dal vivo uno dei volti più presenti nei ricordi d'infanzia e adolescenza dei Millennial. Le aspettative sono state pienamente soddisfatte: Selena è una presenza dolce, gentile e disponibile, infusa come valore principale nei prodotti, come racconta il nome stesso dell'ultimissimo lancio Kind Words, la nuova collezione di rossetti e matite labbra disponibili in 10 tonalità, i cui nomi richiamano le parole che più rappresentano Selena: Gifted, Bold, Creative, Fun, Humble, Lively, Strong, Talented, Wise, Worthy.

Rare Beauty è nato nel 202 per abbattere gli standard di bellezza tossici e abbracciare la bellezza unica di ognuno ed esaltarne le caratteristiche particolari, rare appunto. Tramite i nomi che rappresentano emozioni, attributi e valori, le formulazioni che coccolano, i finish che donano luminosità e texture che stimolano i 5 sensi i prodotti Rare Beauty vogliono essere uno strumento per veicolare autoaffermazioni positive promuovere degli standard di bellezza scevri da canoni o giudizi sociali violenti e invasivi, contro cui Selena ha dovuto purtroppo lottare per molto tempo come effetto collaterale della celebrità. 

"La bellezza è amare ciò che si è e abbracciare ogni sua parte. Ognuno di noi ha cose che lo rendono diverso e speciale, e siamo più belli quando le condividiamo con gli altri" racconta l'imprenditrice parlando della mission del marchio, che nonostante il duro periodo pandemico affrontato da appena nato, vanta dei risultati interessanti e molti progetti benefici per crescere come identità commerciale e community. Selena è coinvolta emotivamente e mentalmente nella composizione dei prodotti, segue il processo creativo dall'ideazione al packaging. "È surreale. Sono così entusiasta di condividere Rare Beauty con le persone di tutto il mondo. Mi piace vedere i diversi modi in cui ognuno riesca a utilizzare i prodotti" afferma Selena rispetto all'effetto che fa lanciare il proprio marchio in un paese europeo come l'Italia. 

Il futuro dell'industria del beauty è in costante aumento e adattamento specialmente nei confronti dei valori condivisi della community: creare uno spazio accogliente per persone che condividono gli stessi valori è un modo per rimanere rilevanti "Spero che continueremo a cambiare la conversazione sugli standard irrealistici di bellezza e che continueremo a concentrarci sull'inclusività. Voglio che la bellezza sia uno spazio accogliente per ogni persona" continua Selena, che dopo aver abbracciato uno ad uno gli invitati al party organizzato secondo le norme di sicurezza vigenti, è volata via, promettendo di tornare presto.