Browse all

The ultimate guide to face and body exfoliation

All you need to know and a shopping guide with the products to use before summer

The ultimate guide to face and body exfoliation All you need to know and a shopping guide with the products to use before summer

Scrub, peeling, gommage, ogni anno è sempre la stessa storia: sentiamo parlare di esfoliazione e di rinnovamento cellulare prima dell’estate ma le domande sono tantissime, forse troppe. Qual è la differenza tra esfoliazione meccanica e chimica? Quali prodotti scegliere? Come applicarli? Ogni quanto? Bene, iniziamo dalla base.

L’esfoliazione è una pratica di bellezza antichissima, nota già nell’antica Grecia che si esercitava strofinando il corpo con i semi di uva. Il principio è quello di rimuovere dalla superficie cutanea le cellule morte per restituire alla pelle la sua naturale luminosità, liberando i pori; un breve massaggio e, come per incanto, il colorito è più radioso, l’incarnato più omogeneo, le macchie attenuate e la grana affinata. Inoltre, se fatta tra una depilazione e l’altra, l’esfoliazione contrasta la formazione dei tanto fastidiosi e antiestetici peli incarniti, e favorisce l’assorbimento dei prodotti per la cura della pelle come creme, maschere e sieri.

Non solo corpo, quindi, anche la pelle del viso ha bisogno di essere esfoliata di tanto in tanto, soprattutto prima dell’estate. Attenzione però, un peeling troppo energico e frequente sul viso, può provocare la comparsa di macchie e nel tempo causare un invecchiamento precoce: scegliete le formule più soft ed effettuate il massaggio nelle zone più grasse e non quelle delicate come il contorno occhi.

Esfoliare è quindi fondamentale per eliminare le cellule morte e preparare la pelle ai trattamenti, alla bella stagione e all’abbronzatura. Ogni tipo di pelle, inoltre, necessita di un preciso tipo di esfoliazione ed è importante sapere quale scegliere per evitare di irritarla. L'esfoliazione meccanica, ad esempio, rimuove “meccanicamente” le cellule morte presenti sulla superficie cutanea attraverso dei micro-granuli che hanno azione abrasiva. Purtroppo, questo trattamento risulta molto aggressivo per le pelli più sensibili e a tendenza acneica in quanto, in presenza di brufoli, finisce per irritare ulteriormente la zona lesionata. Infine, è importante sapere che gli scrub non vanno eseguiti più di due volte a settimana per evitare infiammazioni. L’esfoliazione chimica, invece, va ad agire più in profondità, attraverso l’azione degli acidi come quello glicolico, lattico, salicilico, mandelico e altri. Questi acidi permettono di rompere o sciogliere i legami tra le cellule in modo da eliminare quelle morte e liberare i pori occlusi. Questo tipo di esfoliazione dona risultati più duraturi nel tempo e si rivela essere molto più delicata. Infatti, è molto efficace contro l’acne e l’iperpigmentazione cutanea ed è adatta a tutti i tipi di pelle, specialmente a quelle più sensibili in quanto ben tollerata ma è comunque bene non abusarne per evitare irritazioni cutanee.

Siete pronti? nss G-Club ha raccolto in una mini shopping guide i prodotti ideali per esfoliare la pelle del viso e del corpo in vista dell’estate.

 

FACE SCRUB

OLEHENRIKSEN Facial Sauna Scrub

OLEHENRIKSEN Facial Sauna Scrub

PIXI Peel and Polish

PIXI Peel and Polish

KORFF Cleansing Peeling

KORFF Cleansing Peeling

FACE D Pure Peel

FACE D Pure Peel

WISHFUL Gommage Viso

WISHFUL Gommage Viso

ONE TWO FREE

ONE TWO FREE

COMFORT ZONE Essential Scrub

COMFORT ZONE Essential Scrub

LOWENGRIP Exfoliating Pads

LOWENGRIP Exfoliating Pads

TRULY Matcha Scrub

TRULY Matcha Scrub

AVENE Gel Esfoliante

AVENE Gel Esfoliante

 

BODY SCRUB