ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vedi tutti

Skincare routine detox: i prodotti per il rientro dalle vacanze

Consigli e una mini shopping guide per riequilibrare la pelle e dire addio alle imperfezioni

Skincare routine detox: i prodotti per il rientro dalle vacanze Consigli e una mini shopping guide per riequilibrare la pelle e dire addio alle imperfezioni

Tutti i giorni sulla nostra pelle si accumulano strati di cellule morte, smog e residui di make-up sul volto con il risultato che la pelle appare spenta, opaca e poco curata. Lo sapevate? Per non parlare del periodo delle vacanze estive che ci lascia (letteralmente) sulla pelle, oltre ai bei ricordi, una pelle stressata; tutto ciò deriva anche dai vizi in più che ci si è concessi durante le ferie, oltre che dall'esposizione al sole, salsedine, vento e cloro. Come possiamo fare allora per purificare la pelle da dentro e fuori?

Innanzitutto, è bene fare attenzione al cibo e agli alimenti che ogni giorno mettiamo in tavola poiché, insieme ai trattamenti cosmetici, possono diventare grandi amici per una pelle più sana, luminosa ed elastica. Gli antiossidanti, ad esempio, vi aiutano a conservare le cellule giovani e li potete trovare nei cavoli, broccoli, pomodori, mele, pere, fragole, melone, albicocche e uva. I bioflavonoidi, invece, rallentano la degenerazione dei tessuti e si trovano facilmente nella soia, nei fagioli, nei cavolini di Bruxelles e nelle olive. Non fatevi mai mancare, poi, una corretta idratazione: acqua e tisane regalano la giusta dose di elasticità e morbidezza ai tessuti. Infine, fate il pieno di fibre, che favorendo il funzionamento dell’intestino, ripuliscono l’organismo (e la pelle), evitando l’accumulo di tossine: ecco perché è fondamentale fare uso di cereali integrali e legumi al rientro dalle vacanze.

A seguire, esistono 5 step della skincare fondamentali da compiere per purificare la pelle del viso dall’esterno: aprire i pori, detergere, purificare, restringere i pori e infine idratare.

Il segreto del primo step è il vapore: i pori che servono alla traspirazione e a espellere le tossine con il sudore, possono anche infiammarsi, dilatarsi oppure occludersi. Per pulirli bene occorre una sauna fai-da-te: con questo semplice gesto si avvia la depurazione della pelle. Come fare è semplicissimo: basta riempire un pentolino d’acqua e farla bollire. Se ne avete in casa, versate nell'acqua anche delle erbe purificanti e astringenti come il timo-menta, lavanda, salvia ed anche bucce di limone che contengono olio essenziale di limone purificante e astringente. In assenza delle erbe indicate, basterà aggiungere all'acqua bollente circa 2 cucchiai di bicarbonato. A questo punto avvicinate il viso alla pentola per ricevere il vapore caldo diretto, coprendovi con un asciugamano. Operazione che richiederà dai 10 ai 15 minuti al massimo. 

Il secondo passaggio consiste nel detergere la pelle. In che modo? Vi basterà avere a disposizione un qualsiasi gel detergente purificante: applicatelo sul viso con le dita, facendo dei movimenti circolari sulla pelle per circa 4-5 minuti, così che il detergente possa penetrare al meglio nella pelle. Dopo aver massaggiato bene la pelle con le dita, sciacquate il viso con acqua tiepida ed infine asciugate.

CAUDALIE Gel Detergente Purificante

CAUDALIE Gel Detergente Purificante

15€
KORFF Gel Detergente Purificante

KORFF Gel Detergente Purificante

14€
DARPHIN Gel Detergente Purificante

DARPHIN Gel Detergente Purificante

19€
MIAMO Soft Creamy Cleanser

MIAMO Soft Creamy Cleanser

27€
AVEDA Purifying Cleanser

AVEDA Purifying Cleanser

25€

Passaggio fondamentale è inoltre l'esfoliazione. Infatti, l'azione dello scrub serve per eliminare dal viso il più possibile i residui di trucco, di sporco e per eliminare le cellule morte facilitando così il rinnovamento degli strati cutanei superficiali: la pelle si prepara così a ricevere al meglio i successivi trattamenti di bellezza. Non solo: esfoliare la pelle consente anche di migliorare la circolazione con il risultato di una pelle più bella, sana e purificata. Naturalmente poi i pori non possono restare dilatati e vanno richiusi con l'utilizzo di un tonico astringente: ricordati che il tonico non va sfregato sul viso ma semplicemente picchiettato con l'aiuto di un batuffolo di cotone e lasciato asciugare all'aria.

OLEHENRIKSEN Smoothing Scrub

OLEHENRIKSEN Smoothing Scrub

29€
PIXI Clarity Acid Peel

PIXI Clarity Acid Peel

24€
FACETHEORY Tonico viso

FACETHEORY Tonico viso

18€
CLINIQUE Tonico viso

CLINIQUE Tonico viso

23€
MARIO BADESCU Tonico viso

MARIO BADESCU Tonico viso

16€

Infine, avete mai provato a depurare la pelle del viso con una maschera all'argilla o purificante? Vi basterà applicarla sulla pelle pulita e lasciarla seccare completamente sul viso prima di risciacquare.

SKIN FIRST Maschera viso purificante

SKIN FIRST Maschera viso purificante

18€
CHANEL Maschera vitaminica all'argilla

CHANEL Maschera vitaminica all'argilla

52€
SKINCEUTICALS Maschera purificante

SKINCEUTICALS Maschera purificante

67€
HELLO BODY Maschera viso purificante

HELLO BODY Maschera viso purificante

34€
SEPHORA COLLECTION Maschera all'argilla

SEPHORA COLLECTION Maschera all'argilla

14€

Per completare la skincare routine purificante, l’ultimo passaggio è l’idratazione della pelle attraverso l’applicazione di una crema viso nutriente o profondamente idratante: basta applicarla sulla pelle massaggiando con le mani per 3-4 minuti.

COMFORT ZONE Fluido idratante

COMFORT ZONE Fluido idratante

39€
BOBBI BROWN Hydrating Waterfresh Cream

BOBBI BROWN Hydrating Waterfresh Cream

54€
BAREMINERALS Soft Moisturizer

BAREMINERALS Soft Moisturizer

33€
BELIF Moisturizing Bomb

BELIF Moisturizing Bomb

19€
DRUNK ELEPHANT Polypeptide Cream

DRUNK ELEPHANT Polypeptide Cream

65€