ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vedi tutti

Scrub viso: 5 errori da evitare

Ecco come sfruttare al meglio i numerosi benefici dell’esfoliazione viso

Scrub viso: 5 errori da evitare Ecco come sfruttare al meglio i numerosi benefici dell’esfoliazione viso

Il sogno di una pelle radiosa, fresca e sana riguarda un po' tutti. La beauty routine del viso ha degli step più o meno fissi a seconda del tipo di pelle che abbiamo e delle sue necessità. Detersione e idratazione restano però i passaggi fondamentali, da fare sempre, mattina e sera; ma l’uso di sieri, maschere, tonico e scrub possono anche variare. In particolare, lo scrub viso va eseguito al massimo una o due volte a settimana - stando attenti a evitare le zone del contorno occhi - per aiutare la pelle ad eliminare le impurità che si accumulano durante la giornata e rimuovere le cellule morte. Ma come impostare al meglio la nostra beauty routine di esfoliazione viso? Ecco gli errori da evitare.

 

1. Esagerare con lo sfregamento

Innanzitutto, lo scrub va applicato sulla pelle umida e non asciutta. Per applicarlo correttamente, è poi importante fare dei movimenti circolari e rotatori senza fare troppa pressione per non irritare la pelle. Dopo il risciacquo, inoltre, asciugatevi e cospargetevi di crema idratante, poiché secca la pelle.

 

2. Farlo prima o dopo la depilazione 

O meglio, fatelo ma con un po’ di ritardo o anticipo. È sconsigliabile “scrubbare” la pelle almeno 72 ore prima o dopo la depilazione perché la rendereste solo più irritabile.

 

3. Smettere di farlo in estate

Non pensate che sia un nemico della tintarella anzi, al contrario, lo scrub la favorisce. Se vi abbronzate nel modo giusto (usando la protezione ed evitando di rosolarvi come un pollo arrosto nelle ore più calde della giornata) uno scrub delicato vi aiuterà a rendere il colorito più uniforme, senza le antiestetiche macchie.

 

4. Applicarlo su pelle irritata o con acne attiva

Non fate lo scrub se la pelle è irritata o se soffrite di acne con papule e pustole perché aumentereste solo l’infiammazione.

 

5. Utilizzare solo un tipo di scrub

Lo scrub va scelto in base all’applicazione e al tipo di pelle. Per prima cosa deve essere specifico per viso, corpo e labbra. Inoltre, ogni tipologia di pelle ha il suo bisogno di nutrizione e idratazione, per questo motivo è necessario sapersi orientare e conoscere le proprietà cosmetiche ideali per un trattamento efficace e dai risultati soddisfacenti. 

Siete pronti? nss G-Club ha selezionato per voi i 10 migliori scrub viso da provare subito.

WISHFUL Yo Glow Tropical Fruits Enzyme Scrub

WISHFUL Yo Glow Tropical Fruits Enzyme Scrub

21€
COMFORT ZONE Essential Scrub

COMFORT ZONE Essential Scrub

30€
OLEHENRIKSEN Pore-Balance Facial Sauna Scrub

OLEHENRIKSEN Pore-Balance Facial Sauna Scrub

26€
BIOFFICINA TOSCANA Scrub Viso ai Frutti Rossi

BIOFFICINA TOSCANA Scrub Viso ai Frutti Rossi

14€
HOBEPERGH Scrub viso

HOBEPERGH Scrub viso

41€-70€
LUCE BEAUTY Silky Scrub Cream

LUCE BEAUTY Silky Scrub Cream

25€
ZAGO MILANO Scrub viso esfoliante

ZAGO MILANO Scrub viso esfoliante

21€
MULAC Esfoliante Viso

MULAC Esfoliante Viso

14,99€
MEDIK8 Pore Refining Scrub

MEDIK8 Pore Refining Scrub

50€
PETER THOMAS ROTH Peeling viso

PETER THOMAS ROTH Peeling viso

41€