ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vedi tutti

5 outfit per le feste estive ispirati ai film anni '90 e 2000

I look delle icone dei millennials da cui prendere ispirazione per una serata speciale

5 outfit per le feste estive ispirati ai film anni '90 e 2000 I look delle icone dei millennials da cui prendere ispirazione per una serata speciale

Ah, le sere d'estate. L'aura magica delle notti estive accoglie i desideri modaioli più profondi, specialmente perchè è l'unico momento della giornata in cui è piacevole avere qualcosa addosso che non sia un bikini. Tra il crepuscolo e le luci soffuse basta indossare un mini dress o un completo colorato per essere chic, come dimostrano i film cult degli anni '90 e 2000, con i loro abiti da festa impossibili da dimenticare, che hanno fatto sognare i millennials (e non solo). Lasciandoci ispirare dalla magica nostalgia di quegli anni, ecco una selezione dei migliori look da festa estiva visti sul grande e sul piccolo schermo tutti da ricreare o da cui lasciarsi ispirare. 

 

La Tata (1993-1999)

Un classico dall'intramontabile fascino e dalla versatilità unica: il little black dress indossato dalla tata più stilosa di tutti i tempi, Fran Fine, è un look perfetto per quelle serate estive in cui si vuole ottenere la massima resa con minima spesa di tempo ed energie. Un tubino nero con scollo a cuore è la soluzione migliore per le serate organizzate all'ultimo minuto e facilissimo da arricchire con pochi ma efficaci accessori. Fran insegna anche il trucco per accessoriare al meglio il tubino: una borsetta rossa e fun by Moschino è il tocco di brio che ci vuole per completare il look. 

 

Clueless (1995)

Clueless è la bibbia estetica degli anni '90. Tutti gli outfit sono indimenticabili e replicabili per tantissime occasioni, e per partecipare ad una festa estiva non si può non citare il vestito rosso con scollo quadrato di Alaïa che Cher indossa per partecipare al party a cui è invitata insieme ai suoi amici. Anche Dionne, la sua fedele compagna è favolosa in un crop-top floreale di Dolce & Gabbana con maniche a sbuffo, perfettamente in linea con i trend del momento.

 

So cos'hai fatto (1997)

Suspance crescente, cast che include i volti più noti dei film americani degli anni '90 ed un sacco di urla gratuite. Un teen-movie horror per eccellenza che vede Rachel Love Hewitt, Sarah Michelle Gellar e Ryan Philippe alle prese con i loro segreti, dove c'è posto anche per un bel momento moda. Gellar indossa infatti un abito midi in satin color verde salvia con spalline decorate da diamantini nell'ultima scena tranquilla prima del momento di massima tensione, echeggiante agli anni '90 e perfetto da indossare in una sera d'estate.

 

Mai stata baciata (1999)

Drew Barrymore, Jessica Alba e James Franco compongono il cast del teen-movie a metà tra l'inchiesta giornalistica ed uno studio antropologico sui millennials, dove di moda anni '90 ce n'è davvero ovunque. Il migliore look per una serata estiva da cui prendere inspirazione però è quello indossato da Jessica Alba e dalle sue amiche, divertente, colorato e ispirato a Barbie, tassativamente con pancia scoperta e pantaloni a zampa di elefante.

 

Le ragazze dei quartieri alti (2003)

Brittany Murphy e Dakota Fanning sono protagoniste della commedia a sfondo amaro tratta da una storia di Julia Dahl, dove una ricca ereditiera perde tutto e si salva grazie all'amicizia. Molly, la viziata protagonista ha un guardaroba pazzesco, a cui presto deve rinunciare, non prima però di mostrarsi in un bellissimo abito midi nude, con applicazioni floreali e paillettes che indossa per la sera del suo compleanno. L'abito, sulla scia del vestito floreale di Versace indossato da Jennifer Lopez negli anni '90 e poi ripreso l'anno scorso, è perfetto per una serata elegante.

 

30 anni in un secondo (2004)

Un film che incarna perfettamente la fretta di diventare grandi e il detto "attento a ciò che desideri". Con una soffiata di candeline Jennifer Garner stravolge la sua vita passando direttamente ai 30 anni dai 13, con tutte le conseguenze del caso. Un plus è lo stile: il coloratissimo abito Versace che indossa alla festa aziendale (ma che lei vive come un ballo di fine anno) ha tutti gli ingredienti per essere un perfetto outfit da serata estiva, con la lunghezza giusta, un pizzico di ironia data dalla fantasia a righe ondulate ed un dettaglio cut-out che lascia intravedere la pelle. Un look che incarna il meglio dei due mondi.

 

High School Musical 2 (2007)

La versione millennial di Miranda Priestley de "Il diavolo veste Prada", Sharpay Evans è passata alla storia come "l'antagonista" più fashion di sempre. I suoi look sempre appariscenti e spesso sull'orlo del buon gusto hanno fatto sorridere molti, ma la sicurezza con cui li indossava era disarmante. Ecco che per il secondo capitolo della saga amatissima dai teenager degli anni 2000 Sharpay sfoggia un look degno di gran gala estivo: per la sua performance al Golf Club indossa un vestito lungo azzurro tendente al turchese, costellato di paillettes riflettenti e con profondo scollo sulla schiena. Perfetto per attirare l'attenzione.