ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vedi tutti

Summertime 2: l'estate fra amore, musica e crema solare

Torna l'appuntamento sulla Riviera Adriatica con il teen drama targato Netflix, così abbiamo scambiato quattro chiacchiere con i protagonisti

Summertime 2: l'estate fra amore, musica e crema solare Torna l'appuntamento sulla Riviera Adriatica con il teen drama targato Netflix, così abbiamo scambiato quattro chiacchiere con i protagonisti
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
È passato un inverno da quando Summer & amici ci facevano capire quanto è bella la Riviera Adriatica, tra primi baci, bagni infiniti e tornei al calcio balilla. Ora le loro vite tornano sul piccolo schermo, il 3 giugno, nella seconda stagione di Summertime, la serie tv Netflix prodotta da Cattleya. E si portano con loro le vite belle perché complicate dai primi amori, la coscienza della difficoltà di scelte mature, le contraddizioni dell'anno di transizione. Lo raccontano gli stessi attori.
 
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
 
"Non sono cresciuti solo i personaggi ma anche noi", spiega Andrea Lattanzi (Dario). Il tutto raccontato sulla sabbia incandescente, "tra prati colorati e tramonti assurdi", come ben spiega Ludovico Tersigni (Ale). Così, Summertime 2 ci riporta in quei luoghi dove vorremmo tutti fare un tuffo rinfrescante e incontrare un nuovo amore, come le new entry di cui faremo la conoscenza, seppur virtualmente sul piccolo schermo, capaci di inserirsi nella quotidianità senza stravolgerlo ma mettendoci un pizzico di ambiguità. Come farà la stessa Amparo Piñero Guirao (Lola), che dalla Spagna si è ritrovata sul set “in un gruppo già formato ma che mi ha subito fatto sentire come parte di una grande e affiatata famiglia". Quel che è certo è che per i protagonisti la vita corre veloce e la ricerca della propria strada è costante. Tutto quanto la spensieratezza di vivere un'intera estate tra una festa in spiaggia e il continuo crogiolarsi al sole.
 
"La crema solare è essenziale per evitare di far male alla pelle. L'SPF è sempre con me nella borsa da mare, insieme a una cassa per la musica per quando si sta con gli amici o un buon libro quando sono sola, in tranquillità" - ci rivela Coco Rebecca Edogamhe (Summer).
 
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
Courtesy of Netflix
 
L'estate, almeno su Netflix, è già tornata, e già fa sognare alla meta dove andare per crogiolarsi senza troppi pensieri tutto il giorno al sole. "Vivo costantemente quel conflitto del mi voglio abbronzare ma allo stesso tempo voglio proteggere la mia pelle" - ci confida Amanda Campana (Sofia) - Però voglio abbronzarmi in otto secondi e mezzo, quindi sono un continuo metti la crema cinquanta, metti l'autoabbronzante sopra, poi rimetti di nuovo la crema sopra. Per il resto, in spiaggia mi serve solo una buona compagnia".
 
Questa estate, per il cast di Summertime ma forse anche per noi, parlerà soprattutto d’amore, sulle note della propria personale colonna sonora che, nella serie tv, è firmata da Coma_Cose, Carl Brave, Frah Quintale, Psicologi ft Madame, Ariete e altri ancora. "Io invece amo il rock, un po’ metal come quello dei System of a Down, dei Rage Against the Machine, dei The Mars Volta - dice Ludovico Tersigni (Ale) - ma anche l'elettronica e il jazz". Un ultimo spoiler, prima di farvi iniziare a fantasticare al vostro, di summertime: ci sarà una terza stagione!