ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vedi tutti

La prima collezione make-up di Valentino arriva nei negozi

Pensata dal direttore creativo Pierpaolo Piccioli, la prima linea make up del brand è dedicata a tutti i generi, le età e le culture

 La prima collezione make-up di Valentino arriva nei negozi Pensata dal direttore creativo Pierpaolo Piccioli, la prima linea make up del brand è dedicata a tutti i generi, le età e le culture

La linea make-up di Valentino Beauty, presentata per la prima volta il 31 maggio con un pop-up store presso Selfridges, è ora disponibile sul sito ufficiale del brand. Per la prima collezione make-up del marchio Pierpaolo Piccioli, direttore creativo di Maison Valentino, pone al centro della il concetto di inclusività e, sottolineando l'importanza di emozioni, sogni e individualità di ciascuno di noi, lancia un'offerta che comprende 12 prodotti declinati in oltre 100 nuance. Ognuno racchiuso in un esclusivo packaging riciclabile rosso, spezzato solo da una V dorata.

L’articolo che sicuramente andrà a ruba è il rossetto ricaricabile Rosso Valentino (49 euro), che viene proposto in due finish, opaca o satinata, e in 50 sfumature, che vanno dal nude al prugna, fino a tutte le nuances del rosso. Altrettanto vasta è l'offerta di tonalità (ben 40!) di Very Valentino Foundation (60 euro), formulato per una copertura media modulabile, traspirante, che è stato sviluppato in collaborazione con oltre 5.000 donne provenienti da otto Paesi diversi per garantire una gamma cromatica variegata, capace di soddisfare tutti i toni di pelle. Gli altri must-have della collezione includono cinque fondotinta cushion; un bronzer in polver; V-Lighter, due illuminanti liquidi; otto palette di ombretti; tre eyeliner a doppia punta; tre matite sopracciglia; un mascara nero e 12 Eye2Cheek multifunzione, utilizzabili, a seconda delle esigenze, sia come ombretti sia come blush. Per chi ama non solo il make-up, ma anche la moda e vuole aggiungere un pizzico di stile originale ai suoi outfits, c'è la Go-Clutch (199 euro), una mini clutch gioiello al cui interno ci sono una cipria e un rossetto. 

Tutti i prodotti Valentino Beauty incarnano i codici della Maison e, come afferma Piccioli, creano "un legame tra l’universo della moda e quello della bellezza".

"La bellezza è una complessità risolta attraverso l’amore. La bellezza è democratica. Guardo l’identità di ogni individuo, l’unicità che abbraccia diversità e inclusività. La bellezza riguarda la grazia. La grazia non si può descrivere, è una percezione. La bellezza è qualcosa che mi regala emozioni. È una connessione." - sostiene il direttore creativo della Maison.

Proprio per questo Piccioli ha scelto 16 talenti come testimonial della collezione e come protagonisti della campagna scattata dallo stesso direttore creativo della Maison. Tra di loro, ci sono amici e collaboratori del brand come le modelle Jill Kortleve e Mariacarla Boscono, ma anche Benedetta Piccioli, figlia e musa di Piccioli, tutti immortalati in una serie di ritratti che esaltano le unicità e la bellezza di ciascuno.