ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vedi tutti

Vans celebra la comunità LGBTQ+ in 'Love Letters to Skateboarding'

Jeff Grosso parla di identità, accettazione e inclusione con Leo Baker, Elissa Steamer e molti altri

Vans celebra la comunità LGBTQ+ in 'Love Letters to Skateboarding' Jeff Grosso parla di identità, accettazione e inclusione con Leo Baker, Elissa Steamer e molti altri

In occasione del Pride MonthVans presenta l’undicesima stagione di Love Letters to Skateboarding. L’ultima e conclusiva serie di interviste a icone del mondo dello skate condotte da Jeff Grosso, registrata all’inizio dell’anno (prima della morte del campione californiano avvenuta lo scorso marzo), esplora argomenti come identità, accettazione e inclusione. 

Nelle nuove puntate dello show, skaters della community LGBTQ+ come Leo Baker, Breana Geering, Brian Anderson, Cher StrauberryElissa SteamerShanae Collins, ma anche membri della Unity Crew e di Skate Witches raccontano le loro esperienze ed il loro amore per lo skateboard. 

Grosso ha dichiarato che questo ultimo ciclo di video dedicati al mondo LGBTQ+ è la stagione di Love Letters to Skateboarding di cui è stato più orgoglioso:   

Mi è stato insegnato da giovane a parlare in un certo modo. Sono stato parte del problema... ma sto cercando di cambiare. L'ultima cosa che voglio fare è far sentire qualcuno a disagio o far sì che non si senta al sicuro, soprattutto quando si avvicina al mondo dello skateboard.

Da sempre Vans è impegnata nel creare un'unica comunità creativa di skateboarding, senza discriminazione di razza, religione o orientamento sessuale. Per questo, durante il Pride Month, oltre al lancio delle nuove interviste, il brand farà una donazione di 50.000 $ all'organizzazione GSA Network, che lavora affinché i diritti della giovane comunità queer e trans vengano riconosciuti, combattendo anche il razzismo. 

Potete seguire Love Letters to Skateboarding 11 sul canale YouTube di Vans. Ogni giovedì sarà disponibile una nuova puntata.