Calcola il tuo ascendente

Vedi tutti

I trend con cui Britney Spears ha influenzato il nostro stile

Una dedica speciale a Britney, e a queste 5 tendenze che grazie e lei non passano (e mai passeranno) di moda

I trend con cui Britney Spears ha influenzato il nostro stile Una dedica speciale a Britney, e a queste 5 tendenze che grazie e lei non passano (e mai passeranno) di moda

Britney Spears - e il movimento #FreeBritney - torna a far parlare di sé. C’è tutto infatti in "Framing Britney Spears", il toccante documentario realizzato dal New York Times e disponibile sui canali streaming FX e Hulu. Sì, perché questa volta non si parla solo del controllo del padre sulla sua vita e sulle sue finanze, ma anche di tutti quei trattamenti che Britney ha subito da inizio carriera, da parte di stampa e opinione pubblica fino alle persone che hanno fatto parte della sua vita. Justin Timberlake incluso, che la incolpò di tradimento anche nelle canzoni Cry me a river e What goes around… comes around.

Una cosa va però detta: critiche o meno, nessuno ha mai spodestato la Spears dal suo trono di reginetta del pop. Perché tutti amano Britney, come hanno dimostrato anche i suoi colleghi, schierandosi con lei sui social, da Miley Cyrus a Courtney Love. Il suo impatto è stato notevole, nella cultura musicale quanto nello stile che ha contraddistinto tutti i look delle teenagers negli anni 2000. La lista sarebbe piuttosto infinita, considerando i suoi hot moments, come la tutina in latex rosso del video Ops, I did it again e il perizoma indossato sopra ai pantaloni in I’m a slave 4 you. Così abbiamo raccolto, in top of the pops, tutto quello che Britney ci ha insegnato in ambito fashion e beauty. E che, chi appartiene alla generazione dei Millennials, spesso ancora rispolvera dall’armadio. Senza dimenticarci la sua più grande lezione, ovvero di trovare sempre la forza di rialzarsi, nonostante tutto.



I codini salva look

Non abbiamo mai dimenticato quelle treccine, chiuse da pompon soffici di colore rosa, che Britney ha indossato nel suo video di debutto Hit me baby one more time. Dopo è stato il turno dello styling cotonato di Crazy, delle treccine nascoste tra la chioma in Sometimes, fino ai frisé tra un boccolo e l’altro che riservava alle situazioni da red carpet. Per questo, raccogliere i capelli in doppi bun è lo stratagemma vincente di tutte le forever ragazze Duemila, soprattutto durante i loro #badhairdays.


Gli smudged eyes come statement

Occhi letteralmente sbavati di trucco, effetto "giorno dopo", appena sveglia dopo una notte di danze folli. La matita nera, sapientemente fatta colare nella zona sotto l'occhio, è il marchio di fabbrica del trucco di Britney, completato con abbondante mascara volumizzante. Aggiungete, al massimo, un tocco di gloss sulle labbra ma evitate blush o altri gingilli. Il bello di questo make-up è che tutto è incentrato sullo sguardo.

Il choker bling bling

Quando si parla di cascate di paillettes ci si riferisce alle mise iconiche della popstar. Ma se non è fattibile uscire tutte scintillanti dalla testa ai piedi, ecco che il collier stretto intorno al collo (o choker), solo se iper scintillante, sarà la chiave del vostro successo in fatto di stile. Impreziosirà qualsiasi cosa avrete addosso - anche jeans e maglietta - e darà un effetto glow immediato al viso.
 
 

I tattoo stickers

Britney amava mettere qualche finto tatuaggio - meglio se scintillante - sul viso, sulle mani o sul corpo. Oppure farsi letteralmente disegnare braccia e décolleté con hennè o glitter colorati. Così, per le serate post-pandemia, eccovi un'idea da rispolverare, ovvero l'evoluzione chic dei trasferelli. 


Potere alla vita bassa

O bassissima, come nel caso di Britney, con un cavallo dei pantaloni praticamente di pochi centimetri. Aggiungeteci poi un crop top e addominali pazzeschi (non per forza!), che nel caso della Spears ancora oggi sono perfetti.