ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vedi tutti

I look più pazzi di Billie Eilish

Silhouette oversize, stampe esagerate e Jordan ai piedi caratterizzano lo stile unico e audace della cantante americana

I look più pazzi di Billie Eilish Silhouette oversize, stampe esagerate e Jordan ai piedi caratterizzano lo stile unico e audace della cantante americana

19 anni, un grande talento, un album (When we all fall asleep, where do we go?) in vetta alle classifiche di tutto il mondo, la stima di milioni di fans e di artisti stellari come Thom Yorke e Julia Roberts. A Billie Eilish non manca nulla per essere la ragazza più cool del momento, nemmeno uno stile unico e riconoscibile.

La giovane cantante, infatti, sta conquistando sempre maggiore attenzione globale non solo con le sue hit moody pop, ma anche con i suoi outfit, che a qualcuno ricordano certe scelte estetiche di Kurt Cobain - secondo Dave Grohl, ex batterista dei Nirvana, le similitudini fra i due sono molte -, M.I.A. e Avril Lavigne. Il guardaroba di Billie è fatto di completi, felpe, bermuda e pantaloni, capi XXL, con stampe, loghi e colori fluo (soprattutto verde e arancione), completati da accessori audaci e sneaker ai piedi, come le amate Air Jordan 15. Non è un caso che proprio Jordan la abbia scelta come testimonial della campagna pubblicitaria per la Air Jordan 1 Explorer XX

Musa involontaria della Gen Z, Eilish è contesa dai designer che vogliono farle indossare le loro creazioni o averla come partner per capsule collection. L’ultimo progetto, arrivato nei negozi proprio in questi giorni, è la collab con Bershka, che segue la linea di abbigliamento ispirata ai graffiti realizzata con Freak City.

Tra i suoi brand preferiti ci sono Marcelo Burlon, Y-3, Supreme, Balenciaga, Louis Vuitton, MCM e Gucci, label che, come testimonia il suo profilo Instagram ufficiale, la cantante indossa seguendo il suo personale gusto estetico e non solo un trend imposto dal fashion system. 

Se per quanto riguarda il make-up Billie opta quasi sempre per una bellezza autentica e raw, fatta di sopracciglia spesse e wild, mascara incurvante e un pizzico di blush rosato sulle gote per sperimentare, invece, col colore dei capelli (neri, grigi, biondi, blu), e soprattutto con le unghie, Eilish osa ancora di più con gli outfit. C’è una chiara vena ironica e giocosa, quasi “cartoon” e bizzarra nei suoi look, sia che si tratti di pezzi unici creati per lei, sia di look creati da lei stessa riciclando accessori, modificando vestiti o indossandoli in maniera alternativa, come quando ha trasformato una borsa Ikea in maglietta o quando ha sfoggiato un total look LV con tanto di mascherina anti-smog (uno dei suoi accessori preferiti). 

Amato e allo stesso tempo criticato, il suo stile, come ha spiegato più volte lei stessa in numerose interviste è anche una sorta di “corazza”, di “armatura” che adotta per difendersi dall’invadenza altrui. Anche per questo indossa abiti molto larghi, come ha svelato nella campagna #MyCalvins di Calvin Klein dove dice:

Non voglio, e non vorrò mai che il mondo sappia tutto di me. Voglio dire, è per questo che indosso abiti larghi e oversize. Nessuno può avere un'opinione precisa di me perché semplicemente non hanno visto cosa c'è sotto. Nessuno può dire che sono magra, grassa, che ho il sedere piatto o formoso. Nessuno può dire niente di tutto ciò perché non lo sanno. 

La riservatezza di Billie e il suo non voler essere d'esempio per nessuno sono diventati ancora più palesi dopo che in una intervista con V Magazine la star ha fatto notare che persino i complimenti al suo stile nascondono connotazioni negative e sessiste. Queste le sue parole: 

[Compreso quelli] dei miei genitori, [i] commenti [positivi] su come mi vesto hanno questo terribile elemento di condanna legato all'idea della sgualdrina. Tipo, “Mi fa molto piacere che tu ti vesta come un ragazzo, così le altre ragazze possono prendere esempio per vestirsi come ragazzi, ed evitare di vestirsi come fossero delle slut”. Questo è fondamentalmente quello che sembra che dicano. E non riesco a dire abbastanza forte quanto non lo apprezzi affatto. Chiaro, non lo stanno dicendo specificamente, ma sembra che facciano un discorso del genere. 

Billie ha talento, gusto, ma anche cervello.