nss G-Club Advent Calendar

Vedi tutti

Le jersey Nike disegnate da AMBUSH, Marine Serre, Koché e MadeMe

Svelate le capsule collection create in occasione dei Mondiali di Calcio Femminile

Le jersey Nike disegnate da AMBUSH, Marine Serre, Koché e MadeMe Svelate le capsule collection create in occasione dei Mondiali di Calcio Femminile

Si avvicina sempre di più il fischio d'inizio dei Mondiali di Calcio Femminile, al via il prossimo 7 giugno in Francia. In occasione di un evento così storico ed importante, Nike ha deciso di dare vita a quattro diverse capsule collection disegnate in collaborazione con quattro designer donne protagoniste delle scena streetwear e high fashion internazionale: Yoon Ahn di AMBUSH, Marine Serre, Christelle Kocher di Koché ed Erin Magee di MadeMe

Il punto di partenza di ogni collezione è la jersey, la maglia da calcio simbolo di appartenenza per migliaia di tifosi ed elemento imprescindibile per la performance di ogni atleta. Ogni designer ha svelato la propria interpretazione della maglia, un item capace di ricordare la forza unificante dello sport. Ognuna di loro ha realizzato inoltre un bra coordinato alla propria maglia. 

 

Yoon Ahn di AMBUSH

“La mia proposta Nike x AMBUSH® è una maglia da calcio destrutturata e unisex ispirata all’Happi, tradizionale capo giapponese a maniche corte. Ho scelto questa silhouette perché, sebbene sia la celebrazione dei campionati di calcio femminili e delle sue giocatrici, credo sia altrettanto importante per i fan avere un’unica maglia con la quale poter festeggiare”.

 

Marine Serre 

"La mia attenzione è sempre focalizzata agli indumenti ibridi e a come adattarli al quotidiano. È importante creare indumenti che siano utili e che facciano sentire a suo agio la donna senza comprometterne lo stile”.

 

Christelle Kocher di Koché 

“L'idea è di dare la sensazione di movimento ed energia positiva. Ho creato questo abito modellando la maglia da calcio sul corpo femminile. Il risultato è un vestito che può essere indossato da una ragazza che gioca, balla o si sposta in città”. 

 

Erin Magee di MadeMe

“Volevo che questa maglia fosse incentrata prima di tutto sullo sport e poi sullo stile. L’ho realizzata per celebrare le incredibili vittorie della USWNT puntando l'attenzione sulla dea che ha originato il nome dell'iconica azienda di abbigliamento sportivo: Nike, dea greca della vittoria”.