SUBSCRIBE TO THE NEWSLETTER

Browse all

Face toner: 5 most common mistakes

An essential product for proper cleansing and hydration

Face toner: 5 most common mistakes An essential product for proper cleansing and hydration

The skin of the face is the most delicate and the most exposed to external agents like sun, pollution, wind, cold, stress, without forgetting the inexorable passage of time; factors that in the long run leave their mark (in the true sense of the word). Taking care of the skin of the face in the most correct way, following a precise beauty routine and using targeted products for every need, helps us to protect it, keeping it bright and vital. For example, do you already use the toner? If the answer is no, you need to fix it immediately. The tonic, in fact, is a fundamental product to ensure the correct cleansing and hydration of the skin since the detergents, alone, are not able to eliminate all the make-up or impurities. Why is it essential? As it helps to eliminate any residual makeup or dirt and makes the skin very receptive to subsequent treatments. So here are the mistakes to avoid to use it at its best.

 

1. Applicarlo con il dischetto di cotone

Applicare il tonico utilizzando un dischetto di cotone, o un supporto simile, è un errore da evitare e, così facendo, renderete ancora più essenziale la vostra skincare routine. Fate cadere qualche goccia di tonico sul palmo di una mano e, dopo aver frizionato leggermente le mani tra loro, con palmo e polpastrelli, picchiettate su tutto il viso. Il risultato? Meno spreco di prodotto, meno inquinamento causato dai dischetti “usa e getta” e pelle ancora più luminosa!

 

2. Risciacquare la pelle dopo l'applicazione 

Il tonico non va mai risciacquato perché, contenendo attivi, è importante che rimanga sulla pelle e che penetri in profondità. Dopo averlo applicato, non vi resta che attendere che si asciughi prima di applicare una crema idratante.

 

3. Usare un prodotto troppo aggressivo

Tonici a base alcolica possono essere molto utili per alcuni tipi di pelle, ma devono essere impiegati temporaneamente e con moderazione in caso di pelle sottile e sensibile. Nella scelta del tonico è importante puntare su un prodotto naturale, che apporti freschezza e morbidezza al vostro viso, evitando quindi prodotti aggressivi che possono irritare la pelle.

 

4. Applicarlo prima della detersione

Il tonico deve essere utilizzato almeno due volte ogni giorno, la mattina e la sera. La sua applicazione deve essere effettuata sempre alla fine della detersione del viso perché aiuta a rimuovere i resti del trucco, le impurità dovute all’inquinamento, la polvere e molto altro. Una volta finita la pulizia del viso si può passare all’applicazione del tonico.

 

5. Sbagliare il modo di applicazione 

L’applicazione non deve essere effettuata strusciando sulla cute ma picchiettando con delicatezza in modo da non irritare la pelle. Utilizzate il tonico sul viso e sul collo ma fate attenzione a evitare le zone del contorno occhi.

Siete pronti? nss G-Club ha selezionato per voi i 10 migliori tonici da provare subito.

GALLINÉE Tonico prebiotico viso

GALLINÉE Tonico prebiotico viso

L:A BRUKET 196 Detox seaweed tonic

L:A BRUKET 196 Detox seaweed tonic

COMFORT ZONE Remedy Toner

COMFORT ZONE Remedy Toner

KIEHLS Cucumber Herbal Alcohol-Free Toner

KIEHLS Cucumber Herbal Alcohol-Free Toner

PIXI Glow Tonic

PIXI Glow Tonic

FACETHEORY Cera-C Tonico Astringente

FACETHEORY Cera-C Tonico Astringente

CAUDALIE Lozione tonica idratante

CAUDALIE Lozione tonica idratante

G9SKIN Milk Toner

G9SKIN Milk Toner

MARIO BADESCU Tonico Viso

MARIO BADESCU Tonico Viso

CLARINS Tonico Idratante

CLARINS Tonico Idratante